domenica 6 dicembre 2015

MESSAGGIO DEI GERARCHI Non piangete con coloro che stanno piangendo! Monique Mathieu

MESSAGGIO DEI GERARCHI
Non piangete con coloro che stanno piangendo!
20/11/2015

Korton mi dice:

"Figli della Terra, vivete in un periodo molto importante per la vostra evoluzione, per il vostro futuro e per il futuro della Terra. Ne siete tutti consapevoli, ma talvolta questa consapevolezza viene un po' nascosta dalle vostre paure che vi assalgono. È per tale motivo che spesso vi abbiamo chiesto di lavorare le paure, ma soprattutto di lavorare l'Amore.

In questo momento sul pianeta Terra, succedono moltissime cose, ma quelle che percepite sono solamente una piccolissima parte di tutto ciò che sta succedendo. Non siete consapevoli di ciò che sta accadendo oltre a quello che potete percepire e sentire!

Perché abbiamo chiesto a ciascuno di voi di lavorare il più possibile alla propria trasformazione, di prendere coscienza dell'Amore che è in voi e di offrirlo? Perché tutti gli Operatori di Luce che si impegnano in questa missione possono fare e faranno pendere la bilancia nella giusta direzione!

Molti anni fa, vi dicemmo che sarebbe avvenuto uno scontro di enorme portata tra due forze; ora questo scontro si trova nella materia perché così deve essere. La forza di ciò che noi chiamiamo «luce non luminosa» non vuole cedere il posto; essa sa tuttavia di avere i minuti contati.

Le Gerarchie di Luce hanno deciso che ora questo mondo dovrebbe inevitabilmente dirigersi verso la Luce, che dovrebbe essere illuminato della Luce Divina, cioè dall'Amore, e che la sua quarantena dovrebbe terminare.

Dovete sapere che le Grandi Gerarchie di Luce, i vostri Fratelli di Luce e i vostri Fratelli Galattici non possono agire se, con l'Amore che emana da voi, non partecipate alla gigantesca trasformazione che vedrà l'avvento del nuovo mondo, questo mondo al quale tenete così tanto (e lo comprendiamo). Voi, proprio come noi, siete gli artigiani del futuro della Terra!

Non dovete sentirvi addolorati per tutto ciò che succede! Purtroppo per gli esseri umani, questo è solo l'inizio! Al contrario dovete sempre lavorare l'Amore e offrirlo!

Lavorare l'Amore significa essere consapevoli dell'Amore per voi stessi. Per voi è spesso più semplice offrire l'Amore agli altri piuttosto che offrirlo a voi stessi, e soprattutto rendervi conto che voi siete Amore! Non è necessario fare una ginnastica intellettuale! Siate semplicemente consapevoli che siete Amore, poiché l'Amore è una vibrazione necessaria a questo mondo che cambia a notevole velocità.

Voi non potete percepire la rapidità di questo cambiamento, se non attraverso esperienze personali o mediante tutto ciò che accade sul vostro mondo!

Quindi voi, Figli della Terra, e noi che siamo illuminati dalla Luce Divina, dobbiamo ancora e ancora lavorare con la consapevolezza del lavoro compiuto e della missione che ci compete. Non piangete con coloro che stanno soffrendo! Al contrario, cercate di ascoltarli, di rassicurarli, di donar loro la dolcezza e l'Amore di cui hanno bisogno!

Se piangete con coloro che soffrono, con coloro che stanno piangendo, per loro non sarete di nessuna utilità! Dovete assolutamente capirlo! Dovete crescere tutti, questa è la missione che avete scelto!"

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons

Nessun commento:

Posta un commento

LETTERA di Georges Ivanovic Gurdjieff ALLA FIGLIA.

Lettera Di Gurdjieff Alla Figlia Fissa la tua attenzione su te stessa. Sii cosciente in ogni istante di ciò che pensi, senti, desideri e ...