giovedì 7 maggio 2015

GLI ANGELI GUARITORI E LA LORO PREGHIERA

Gli Angeli Guaritori, con il loro possente capo, l’Arcangelo Raphael, colmi d’amore per i fratelli umani, esercitano continuamente la loro opera. La loro presenza al letto dei malati è una realtà, benché le menti e i cuori della maggior parte di coloro che si prendono cura dei sofferenti siano chiusi nei loro confronti.
Molti di coloro che soffrono e hanno sofferto li conoscono bene; stanno a migliaia alle soglie mentali e spirituali di ogni camera di malato, negli ospedali e nelle case, desiderosi di entrarvi.
Finora pochi hanno avuto successo: le barriere elevate delle menti umane sono spesso insormontabili; se essi aprissero a forza un varco attraverso di esse a dispetto dell’opposizione, il prezioso risanamento che essi portano a braccia spalancate andrebbe perduto, dissipato nello sforzo di vincere la resistenza.
Preghiera agli Angeli Guaritori
Salve, deva della guarigione!
Venite in nostro aiuto.
Riversate la vita risanatrice
su… [nome della persona]
riempite ogni cellula di forza vitale.
Date ai nervi la pace,
calmate i sensi tormentati.
Che un’onda di vita entri nel corpo
e dia calore ad ogni organo,
che l’anima e il corpo siano risanati dal vostro potere.
Lasciate che un angelo vegli su… [nome],
confortando e proteggendo finché non torni la salute.
Fate che spinga il male e acceleri il ritorno della forza, oppure che conduca alla pace,
se la vita terrena è giunta la termine.
Salve, deva della guarigione!
Venite in nostro aiuto.
Condividete con noi le fatiche della Terra
in modo che nell’uomo si liberi il dio interiore.
Tratto dal libro di Geoffrey Hodson: “La Fratellanza di Angeli e Uomini


Read more: http://viverepositivo.com/groups/group/show?groupUrl=numeridegliangeli&commentId=2164147%3AComment%3A597862&xg_source=activity#ixzz3ZQS91LmF

1 commento:

  1. Grazie cari amici di essermi vicino superare questi momenti di salute così faticoso è doloroso

    RispondiElimina

SIATE IL VOSTRO STESSO MAESTRO!!!!! Monique Mathieu

Siate il vostro stesso maestro! “Affronteremo l’argomento della paura. È un argomento molto importante, ne abbiamo parlato spesso, ma...