venerdì 8 gennaio 2016

LA LEGGE DI CAUSA E DI EFFETTO

LA LEGGE DI CAUSA E DI EFFETTO La mente è un motore. I pensieri sono una forza, un’ energia, generata dalla mente. Questa energia esce dalla nostra mente sotto forma di vibrazioni, di onde che, per opera e per grazia della legge del Ritmo, ritornano a noi portandoci il frutto che abbiamo raccolto. Se fai bene a qualcuno, o se parli bene di qualcuno, il tuo gesto o le tue parole escono da te sotto forma di vibrazioni colorate che, a loro volta attraggono altre vibrazioni del loro stesso colore e ti restituiscono, aumentato, il bene che hai fatto. Ti succedono cose belle, cose miracolose e tu dici: “ Guarda che coincidenza! Guarda cos’è successo stamattina! Che meraviglia! “. Non esiste il caso, non può esistere, perché non esiste la Legge di Casualità. Non esistono che Leggi Esatte, chiamate Principi, per il fatto che sono immutabili. Il Principio di Polarità fissa ciò che tu fai in uno dei due poli: positivo o negativo e cioè: ciò che pensi, che dici e che fai è positivo oppure negativo. Non esiste un terzo polo. Se tu pensi o parli male di qualcuno, ciò è negativo; hai seminato nel polo negativo e l’energia esce di colore grigio o nero, a seconda della quantità di malvagità che essa contiene. Poi raccoglie lungo il suo cammino una certa quantità di energia dello stesso colore e ritorna a te con maggior forza. Potrà succederti uno scontro, un incidente, qualcosa di molto spiacevole. Ecco, dunque, la spiegazione di ciò che ti succede. Se critichi, sarai criticato; se causi un danno a qualcuno o a qualcosa, sarai danneggiato oppure saranno danneggiate delle cose di tua proprietà. Se sei ingiusto, duro, tale ingiustizia e durezza verrà usata verso di te. Le cause che tu semini devono produrre il loro effetto, prima che tu possa restare libero. Se semini discordia, dovrai raccogliere discordia; se semini bontà, amore, aiuto, saranno questi i frutti che raccoglierai. Qualunque cosa tu seminerai, costruttivo o distruttivo che sia, lo vedrai tornare a te. Come fa la gente a credere di poter continuare impunemente ad essere crudele, calunniosa, scontenta, violenta e meschina ed avere salute, amore, fortuna e felicità, ossia tutte le cose buone della vita, se l’ unica cosa che seminano è il male? Il mondo intero passa il suo tempo a mandare odio, egoismo, conflitti, litigi... il suo raccolto è quindi la confusione, il caos, le guerre e i fastidi di ogni tipo. Non è sempre possibile che il raccolto venga restituito immediatamente: il Pianeta Terra ha una quantità enorme di debiti accumulati da tutti e si sfoga come può: con tempeste, cicloni, terremoti, inondazioni, smottamenti, eruzioni vulcaniche etc... 16 Molte volte le persone alle quali, in qualche forma, abbiamo causatoun danno, muoiono prima che si sia potuto saldare il loro conto e DEVE esserci un’opportunità di saldarlo in un tempo successivo dato che DIO è INFINITA MISERICORDIA e non lascia un suo figlio in un eterno castigo, senza dargli l’opportunità di saldare i propri debiti. E’ per questo che Dio ha istituito la Reincarnazione: per dare l’opportunità di saldare i debiti e anche per permetterci di ricevere il bene carnale e materiale che ci saremo meritati e che non può essere ricevuto nel piano invisibile e immateriale. Non sarebbe giusto che restassimo senza il premio per la nostra bontà e per i nostri sforzi: naturalmente parlo di cose che non meritano altro premio che quello materiale. Non si può restare eternamente nell’aldilà se ci sono delle cose in sospeso qui. Dobbiamo ricordare che il motto di questo studio è: “Conservo e mantengo la mia mente aperta”. Ascoltate, meditate e decidete, alla fine, di credere solamente alle cose che vi sembrano giuste, logiche, ragionevoli e sensate. Ciò che voi non possiate mandare giù e accettare, lasciatelo per un altro momento. Alcune cose sono così nuove per voi che vi sarà difficile accettarle subito e per questo vi raccomando di pensarci sopra con mente aperta senza chiudere subito la porta. Fin d’ora vi avverto che le cellule del cervello si risvegliano poco a poco: se una di esse riceve una nuova idea, ve ne sono altre che dormono, che non hanno ancora vibrato e che questa nuova idea può risvegliare. Quando ti sei appena svegliato non capisci molto bene ciò che ti stanno dicendo. Dopo un pò, fatta la doccia e, magari, la colazione, puoi assimilare ciò che ti viene detto, non è così? Ricordate, pertanto, la Legge di Corrispondenza: “Come in alto così in basso, come in basso così in alto”. La stessa cosa succede con le cellule che si sono appena risvegliate: La Legge è uguale dappertutto. Adesso cominciate a vedere che quella cosa così strana e misteriosa che chiamano “Reincarnazione” ha la sua ragione di essere, basata sull’Armonia e sulla Misericordia Divina: non è una cosa folle e irragionevole. Occorre mantenere la mente aperta, perchè tutto ha una spiegazione. La Reincarnazione è una Verità ed è l’unica spiegazione logica dell’apparente ingiustizia che tu vedi. Quando vedi che delle persone meravigliose, costruttive, attraversano dei periodi difficili, mentre altre persone, “cattive”, sembrano godere di tutte le cose buone della vita, puoi stare sicuro che non c’è nessuna ingiustizia. Credi in Dio? Credi nel Bene e nella Giustizia? Allora come puoi credere che Egli sia ingiusto? Ciascuno ritrova gli effetti delle cause che ha generato in precedenza, in un passato del quale non ha memoria. Se queste persone, che hanno un debito Karmico, desiderano dentro di loro servire delle altre persone per bilanciare, equilibrare e cancellare i propri cattivi sentimenti nei loro confronti, saranno liberati, ascoltate bene, dal loro debito. Se, però, non riescono ad avere questi buoni sentimenti e desideri, la vita li farà tornare ad incontrarsi tutte le volte che sarà necessario, ed ogni volta in condizioni di maggiore “vicinanza” (a volte nascono come madre e figlio) perchè la Legge dell’Amore è così: cerca di dissolvere l’inimicizia in Amore. Quando, fra due persone, esiste un’attrazione d’amore e d’armonia, è sicuro che sono state in contatto e in associazione amorosa nelle vite precedenti e che possono amplificare questa qualità, così necessaria nel mondo. Se notate in voi un sentimento di resistenza nei confronti di qualcuno, è perchè con tale persona avete avuto un rapporto dissonante o spiacevole. E’ molto consolante sapere che il perdono di Dio per avere usato male la Sua energia è sempre a portata di mano per coloro che realmente lo desiderano. Il “Fuoco Eterno”, il “Castigo Eterno” che le religioni dell’era passata hanno inventato per controllare il mondo mediante il timore, la superstizione e l’obbedienza cieca, non esiste. Qualunque sia la causa, il peccato, l’imperfezione, l’impurità o l’errore commesso, sempre vi è un modo consapevole di trasmutarlo. Sapete cosa vuol dire “Trasmutare”? Vuol dire sciogliere, cancellare completamente senza costo. Quando gli uomini si rendono conto di essere essi stessi la causa dei loro mali, di tutte le calamità e di tutte le limitazioni nella loro vita, ben presto desiderano sinceramente sistemare le cose. Questo desiderio è ciò che conta ed è necessario che sappiate che vi verrà data la massima assistenza. Prima che giunga questo momento, però, l’uomo o la donna si ribellano contro le circostanze e persino contro Dio, oppure si sottomettono ad esse, credendo che questa sia la Volontà Divina; questo, naturalmente è falso.


CONDIVISO DA http://www.purocuorefranoi.com/metafisica_alla_portata_di_tutti/metafisica3.pdf

Nessun commento:

Posta un commento

L'ASCOLTO E' UNA BENEDIZIONE !!!!

L'ascolto è una benedizione!   La cosa più meravigliosa riguardo l'ascoltare è tutta la felicità che ne deriva.  Quando ascoltia...