sabato 23 aprile 2016

7 ERBE ASSOCIATE ALLA PURIFICAZIONE DEI VOSTRI CHAKRA

7 erbe associate alla purificazione dei vostri chakra


chakra
I 7 chakra più importanti del nostro corpo e quali sono le piante migliori per riequilibrarli.
I chakra, presenti in alcune filosofie orientali, sono dei centri energetici che governano le funzioni organiche e mentali del nostro corpo.

Collegati al mondo che ci circonda, ci permettono di interagire con l’energia dell’universo. Al loro interno, possono rimanere memorizzati i nostri sentimenti, i pensieri, le credenze. Connetterci con coscienza ai nostri chakra ci permette di gestire al meglio energie e salute.

Ogni pianta ha una carica energetica e delle proprietà che possono aiutarci a bilanciare, rilassare, energizzare l’aura e questi punti essenziali del nostro corpo.

Utilizzare prodotti a base di erbe, bere delle tisane, ci ricollega alla natura, alla sua bellezza, migliorando la nostra capacità di vivere in modo confortevole sulla terra. Questo perché la natura migliora il bilancio energetico del nostro corpo e alcune erbe sono particolarmente indicate per i vortici di energia.

Lo studio dei chakra ha avuto un’importanza centrale nella visione di Livio Vinardi. Vinardi li ha definiti come vortici energetici, centri di energia collocati sul cosiddetto “corpo astrale” dell’uomo.

Lavorare sui questi punti, consentirebbe di eliminare e risanare i quei blocchi energetici che limitano la nostra vita, causando malesseri e malattie di ogni genere. Vinardi ha inoltre ipotizzato che questi vortici possano purificarsi a contatto con la natura.

Il meccanismo di come l’energia del nostro corpo e quella del cosmo interagiscano insieme è un concetto nuovo per l’Occidente, ma è stato ampiamente studiato da altre culture. Non è quindi sorprendente che ci siano delle teorie, ad esempio, che indicano alcune erbe specifiche per il benessere energetico di ogni tipo di chakra.

Ecco un elenco di piante che possono essere associate ai 7 chakra più importati e un paio di combinazioni che possono aiutarci a recuperare il nostro bambino interiore.

Primo chakra

Il primo vortice energetico è situato alla base della spina dorsale ed è collegato alla sopravvivenza sul pianeta  del corpo fisico. Uno squilibrio del primo chakra si traduce con problemi come l’indebolimento del sistema immunitario, depressione o malattie autoimmuni.

La pianta a esso collegata è il tarassaco, un’erba spontanea che ci può aiutare ad affrontare meglio il caos del mondo esterno, alleviare le frustrazioni e rimanere concentrati sul nostro cammino.

Secondo Chakra

Il secondo chakra è strettamente legato alla nostra energia sessuale e riproduttiva e si trova sotto l’ombelico, nella zona addominale (tra le ovaie per le donne e nei pressi della prostata negli uomini). Un suo squilibrio causa problemi all’apparato urinario, riproduttivo, disturbi emotivi. Quando invece si trova in uno stato ottimale, i suoi effetti positivi accrescono la creatività, l’attenzione, la sensualità.

Le piante a esso collegate sono la gardenia, il legno di sandalo e calendula.

Terzo Chakra

Questo chakra è il centro del potere emotivo e del controllo di sé stessi. Un blocco di questo centro può portare a bassa autostima, depressione e ansia.

Le piante a esso collegate sono il rosmarino, il bergamotto e la lavanda. C’è chi afferma che anche l’altea sia utile a riequilibrare questo punto del nostro corpo, aiutandoci ad alleviare i nostri sforzi personali, rilassare il diaframma e riconnetterci al respiro.

Quarto Chakra

Il quarto chakra è il cuore, la capacità di amare, l’empatia e la devozione. Qui confluiscono le energie cosmiche superiori e inferiori. L’equilibrio nel dare e nel ricevere è un dono del chakra del cuore aperto.

Le piante a esso collegate sono: gelsomino, pepe rosso, bacche, origano, basilico e biancospino. Queste erbe aiutano a concentrarsi sulla qualità dell’anima nelle relazioni, piuttosto che sulle differenze di personalità.

Quinto chakra

Questo chakra è essenziale per una corretta comunicazione. Situato all’altezza della gola, un suo blocco porta all’impossibilità di esprimere le nostre verità. Riequilibrare le energie aiuta a liberare le emozioni radicate nel nostro corpo.

Le piante che fanno del bene a questo punto energetico sono: trifoglio rosso, melissa, menta piperita e salvia. Ottimo per migliorare la comunicazione con partner, figli o colleghi è bere una tazza di tè di trifoglio rosso.





Sesto chakra

Associato con l’intuizione e la ghiandola pineale, le piante collegate al sesto chakra sono: menta, gelsomino, papavero, rosmarino, lavanda.

Questo punto è conosciuto anche come terzo occhio ed è il centro dell’intuizione. Un suo blocco può portare a depressione e confusione. Assumere le piante sopra elencate ci aiuta ad avere una visione più chiara della vita.

Settimo Chakra

Correlati alla saggezza, l’illuminazione e alla trascendenza, il settimo chakra ci relaziona all’energia universale e si trova vicino alla parte superiore della testa. Quando è bloccatoci sentiamo completamente scollegati con il nostro io spirituale.

Fiori di lavanda e loto aiutano l’apertura di questo vortice energetico. La lavanda favorisce l’allineamento con la sapienza divina e migliora la meditazione.



Il contatto con la natura e i suoi benefici si possono ottenere anche quando si raccolgono le erbe. Assicuratevi però di farlo in una zona lontana dalla strada. Sedetevi vicino alle piante e prendetevi tutto il tempo per sentire le pulsazioni che emana.

Potete aggiungere gocce di oli essenziali a dei fazzoletti da portare con voi, assumerle sottoforma di tè, creare elisir a base di erbe o semplicemente seccarle e conservarle vicino a voi. Potete anche aggiungere poche gocce di oli essenziali a un olio vettore e massaggiare il chakra corrispondente. L’importate è entrare consapevolmente in contatto con le loro vibrazioni, ricordare il loro profumo e onorare la loro energia.



CONSIVISO DA http://ambientebio.it/7-erbe-associate-alla-purificazione-dei-vostri-chakra/

Nessun commento:

Posta un commento

LA VERITA' SI RAGGIUNGE CON L'AMORE........

La Verità si raggiunge con l’amore. Non lasciare che le forze meno elevate ti destabilizzino. I Maestri terreni non sono dove c’è malanimo,...