giovedì 1 settembre 2016

20 CHIAVI DI CREAZIONE CONSAPEVOLE.. LA MATRIX DIVINA.....

20 chiavi di creazione consapevole


Un ponte tra tempo, spazio, miracoli e credenze
di Gregg Braden

Chiave n. 1: La Matrix Divina è il contenitore dell’universo, il ponte che unisce tutte le cose e lo specchio che ci mostra ciò che abbiamo creato.

Chiave n. 2: Tutto ciò che è presente nel nostro mondo è collegato.

Chiave n. 3: Per attingere alla forza stessa dell’universo, dobbiamo concepire noi stessi come parte del mondo anziché sentirci separati dal mondo.

Chiave n. 4: Quando qualcosa viene unito, resta sempre collegato, a prescindere dall’esistenza di un legame fisico.

Chiave n. 5: L’atto di focalizzare la coscienza è un atto creativo. La coscienza crea!

Chiave n. 6: Abbiamo tutto il potere che ci serve per creare tutti i cambiamenti che vogliamo!

Chiave n. 7: Il punto focale dei nostri sentimenti diventa la realtà del nostro mondo.

Chiave n. 8: Limitarsi semplicemente a dire che scegliamo una nuova realtà non basta!

Chiave n. 9: Il sentire umano è il linguaggio che “parla” alla Matrix Divina. Sentitevi come se il vostro scopo fosse già stato raggiunto e la vostra preghiera sarà già stata esaudita.

Chiave n. 10: Un sentimento qualunque non basta. Quelli capaci di creare non includono l’ego e il giudizio.

Chiave n. 11: Dobbiamo impersonare nella vita di ogni giorno ciò che scegliamo di sperimentare nel mondo.

Chiave n. 12: Non siamo condizionati dalle leggi della fisica attualmente riconosciute.

Chiave n. 13: In un “fenomeno” olografico, ciascuna parte di quel fenomeno rispecchia l’intero.

Chiave n. 14: La rete olografica universale della coscienza promette che nell’istante in cui creiamo aspettative positive e preghiere, esse sono già arrivate a destinazione.

Chiave n. 15: Grazie all’ologramma della coscienza, un piccolo cambiamento che avviene nella nostra vita si rispecchia ovunque nel mondo.

Chiave n. 16: Il numero minimo di persone richiesto per “mettere in moto” un cambiamento di coscienza è: radice quadrata di 1/ 100 della popolazione.

Chiave n. 17: La Matrix Divina rispecchia nel nostro mondo i rapporti umani che creiamo attraverso le nostre convinzioni.

Chiave n. 18: L’origine delle nostre esperienze “negative” può essere ricondotta a tre paure universali (prese singolarmente o in combinazione fra loro): l’abbandono, la bassa autostima e la mancanza di fiducia.

Chiave n. 19: Le nostre reali convinzioni si rispecchiano nei nostri più intimi rapporti umani.

Chiave n. 20: Dobbiamo impersonare nella vita proprio quelle cose che scegliamo di sperimentare nella realtà.

Gregg Braden – La Matrix Divina


CONDIVISO DA http://www.minteressa.it/?p=337

Nessun commento:

Posta un commento

LA FRASE DEL GIORNO DEGLI ANGELI E IL NUMERO DI OGGI 11

La frase del giorno degli Angeli Lunedì 11 Dicembre 2017 Chiedo aiuto ai miei angeli in tutto quello che faccio. Quando lavoro con il ...