martedì 28 aprile 2015

LA LEGGENDA DELL'ANIMA GEMELLA



Esiste una leggenda giapponese, secondo cui, ognuno di noi nasce con un filo rosso legato al mignolo sinistro.

Questo filo ci lega indissolubilmente alla persona cui siamo destinati, il grande amore, l’anima gemella.

Le anime unite dal filo rosso sono destinate, prima o poi, ad incontrarsi.

Potranno passare anni, decenni, ma prima o poi le circostanze ci condurranno a questa persona speciale: non si può sfuggire al destino.

Neanche le grandi distanze temporali o spaziali potranno impedire alle due persone di incontrarsi.

Il filo rosso non potrà essere tagliato o spezzato da nessuno: il legame che simboleggia è forte, indissolubile, e niente e nessuno potrà metterlo alla prova.


Nessun commento:

Posta un commento

CANDELA BIANCA ARCANGELO GABRIELE

La candela bianca, come usarla nella preghiera Le candele bianche simboleggiano la purezza e la virtù in senso assoluto, sono in gr...