giovedì 1 dicembre 2016

BENVENUTO DICEMBRE...............

Dicembre
Dicembre è il mese del riposo, del sonno invernale. Ma, mentre la Natura riposa, il seme gettato nella terra piano piano fermenta e cresce: si prepara per una nuova nascita! Infatti tutto ciò che sembra essere quiete è fermento e tutto ciò che sembra buio racchiude la luce.
Dicembre è il mese della crescita nel silenzio, dell’illuminazione nascosta che esploderà a primavera.
I colori di questo mese sono bianco ghiaccio in luce argentea e blu notte in luce azzurra.
Il mantra di questo mese è “metto a tacere la mente e accolgo l’illuminazione dello spirito”.
Meditazione di dicembre
Questa meditazione chiude il vostro anno e vi prepara per il nuovo anno.
Vi aiuta dunque a focalizzarvi su ciò che avete fatto, concluso o lasciato incompleto, inadempiuto nell’anno che sta per finire. A volte molti di voi si sentono affranti quando pensano a ciò che avrebbero potuto fare ma che non sono riusciti a portare a termine. A volte alcuni di voi vivono l’anno che è passato con rimpianto per quello che non sono riusciti a fare.
Io vi dico: tutto ciò che avete fatto era scritto. Tutto ciò che non avete fatto non era scritto. Avreste forse potuto fare in modo che venisse scritto, ma non ci siete riusciti. Allora potete scriverlo adesso, potete fare in modo che succeda ora o, per lo meno, gettare le basi affinché ciò che veramente desiderate avvenga. Sedetevi dunque comodamente, chiudete gli occhi e formulate una breve frase con un’affermazione positiva. Questa affermazione riguarda quello che di buono desiderate si compia. La frase deve essere facile e ben formulata. Visualizzate uno schermo bianco e scrivete la vostra frase a caratteri luminosi. Il colore e il carattere delle lettere lo scegliete voi. Pronunciate quanto avete scritto sullo schermo a voce alta per tre volte. Poi vedete che le parole si staccano dallo schermo e si avviano verso il compimento del loro significato.
Guardate le lettere che fluttuano in aria e che si avviano verso la realizzazione del significato della vostra frase. Restate in silenzio per qualche tempo. Poi ringraziate la Provvidenza perché farà in modo che questo avvenga.
Uscite lentamente dalla meditazione con la sicurezza che ciò che avete formulato si realizzerà nel migliore dei modi, per il Bene più grande.
Offrite a Dio questa vostra meditazione e formulate il proponimento di agire sempre meglio nella luce.
Il mese si chiuderà dandovi una nuova consapevolezza che porterà buoni frutti nel prossimo anno.
E, una volta terminata la meditazione, chiamate a voi l’Angelo della meditazione e affidategli ciò che avete compreso.
Da "Emmanuel - I Talenti e il Risveglio nella Nuova Energia"


DA EMMANUEL LA VIA DEL RISVEGLIO CANALIZZATO DA CRISTINA SANBRES


Nessun commento:

Posta un commento

13 SEGNI CHE INDICANO CHE SEI UNA STREGA

La gente spesso mi chiede “come sai di essere una strega?”. E spesso la domanda dietro la domanda è “Sono una strega? Sono magica?” Spesso ...