mercoledì 17 dicembre 2014

LA PREGHIERA DEL CUORE

La preghiera del cuore è, come la perla della parabola narrata da Gesù, il tesoro più importante di qualsiasi altro: vale la pena di dedicare ogni momento della nostra giornata e della nostra vita per possederla. Ci sentiremo così veramente in comunione con il Padre e in contatto con le realtà eterne che nostra fede ci propone da secoli con immutata certezza.

Swami Paramananda nella sua bella poesia ci esorta a immergere il nostro cuore, la nostra anima e la nostra vita nella preghiera, ma preghiera del cuore.
Cerca, cerca senza stancarti
 
La perla di grande valore è nascosta profondamente.
Come un pescatore di perle, o anima mia, tuffati.
Tuffati nel profondo, tuffati ancora più giù, e cerca!
Forse non troverai nulla la prima volta.
Come un pescatore di perle, o anima mia,
senza stancarti, persisti e persisti ancora,
tuffati nel profondo, sempre più giù, e cerca!
Quelli che non sanno il segreto si burleranno di te,
e tu sarai rattristato, ma non perdere il coraggio,
pescatore di perle, o anima mia!
La perla di gran valore è proprio nascosta,
nascosta proprio in fondo.
È la tua fede che ti aiuterà a trovare il tesoro
ed è essa che permetterà che quello che era nascosto
sia infine rivelato.
Tuffati nel profondo, tuffati ancora più giù,
come un pescatore di perle, o anima mia.
E cerca, cerca senza stancarti.


http://www.angelibuoni.it/angeli/La_preghiera_del_cuore.htm

Nessun commento:

Posta un commento

LETTERA di Georges Ivanovic Gurdjieff ALLA FIGLIA.

Lettera Di Gurdjieff Alla Figlia Fissa la tua attenzione su te stessa. Sii cosciente in ogni istante di ciò che pensi, senti, desideri e ...