sabato 11 giugno 2016

GOCCE DI LUCE

Gocce di luce

La vita quella vera va intesa come un viaggio che ha come traguardo il raggiungimento del Sé superiore. E, in verità, tutti siamo compagni di viaggio. All’arrivo, chi sarà prima di noi si volterà ad aspettare gli altri. Nessuno, nessuno veramente sarà lasciato in disparte, nessuno sarà lasciato da solo.
Tutto quello che il Mondo di Luce desidera è aiutarvi ad arrivare al Risveglio del vostro spirito.



Colui che cerca con ardore non solo potrà trovare ciò che cerca ma anche gli aiuti necessari per portare avanti il frutto del suo desiderio. Solo due ingredienti sono necessari per il buon successo: la perseveranza e la fede.
Alla base di queste due è l’amore che incrementa la riuscita.



Non ci sono momenti in cui il Padre-Madre che è nei cieli vi lasci da soli nel vostro desiderio di crescita spirituale. Quando meno ve l’aspettate arriveranno gli aiuti necessari per un ulteriore balzo in avanti. Questi sono infatti tempi speciali in cui la Nuova Energia vibra ad un livello superiore.



Potranno venire momenti in cui proverete scoraggiamento e vi sentirete soli: la via dell’Iniziato è molte volte una via solitaria. Ma non temete mai perché non appena avrete il desiderio di mettervi in contatto con l’universo spirituale la vostra visione si amplierà e finalmente capirete che tutto ciò che avete sopportato era necessario per farvi arrivare più in alto.



La decisione che avete posto in voi prima della vostra ultima incarnazione si farà sentire in modo preponderante in questo tempo: siamo infatti nella Nuovissima Era in cui la Nuova Energia si manifesterà e il ricordo attiverà le vostre azioni.



In questi nuovi tempi ci saranno molte persone che si risveglieranno, ciascuna in modo diverso, personale e unico. La missione di colui che si avvia al suo risveglio personale è anche di imparare a coltivare con rispetto il risveglio del suo prossimo, ad osservarlo e a non giudicarlo. Pace a voi.



Nulla di quel che vi succede è a caso. Ogni azione, ogni parola udita, ogni incontro contiene una lezione. In questa lezione potrete scorgere gli ingredienti propizi per il vostro risveglio interiore!



La via che vi propongo è un percorso di amore. Consiste nel ritrovare la parte più sacra di voi stessi e di amarla con tutto il vostro cuore. Solo allora vi accorgerete di amare anche gli altri.



La vita quella vera va intesa come un viaggio che ha come traguardo il raggiungimento del Sé superiore. E, in verità, tutti siamo compagni di viaggio. All’arrivo, chi sarà prima di noi si volterà ad aspettare gli altri. Nessuno, nessuno veramente sarà lasciato in disparte, nessuno sarà lasciato da solo.
Tutto quello che il Mondo di Luce desidera è aiutarvi ad arrivare al Risveglio del vostro spirito.



Il Regno è dentro di voi, cercate di divenire consapevoli di questa realtà. Il Regno va conquistato con l’amore e il rispetto verso voi stessi ed il vostro prossimo.



Il divenire dell’uomo è in una fase di transizione: un grande Cambiamento ci sarà e solo coloro che saranno consapevoli lo riconosceranno e lo metteranno in atto. Dopo di che ci sarà il Risveglio, grande sarà la vostra gioia.



Tutto ciò che voi amate, se amate veramente, diverrà sempre più vivo: l’energia del Padre circonderà l’oggetto del vostro amore. Ma occorre avere fede e credere che il Bene più alto si manifesterà. Con la fede si attuerà la Nuova Terra.



La via che i Maestri vi hanno indicato è una via che vi porta, passo dopo passo, a sentire la presenza del divino in voi. Quando questo avverrà, sarete i Risvegliati e grandi cose potrete fare per l’umanità.



Il pensiero positivo vi porta la pace nel cuore. La pace nel cuore vi porta al rispetto verso tutto ciò che viene da Dio. Il rispetto riuscirà a portarvi al vero amore che tutto accetta, tutto crede e tutto spera.



Questi sono i tempi della Manifestazione, il Divino che è in ognuno sta cercando la via per manifestarsi. Imparate ad ascoltare la voce della vostra anima, crescete nel Bene e tutto ciò che è sacro si rivelerà piano piano.



Ora tutto sarà ciò che voi avete deciso: i tempi sono maturi.
Voi con il vostro vivere decidete giorno per giorno in quale direzione andare.
Scegliete la via della luce, del bene e della giustizia: il traguardo vi donerà gioia!



Tutto quello che desiderate si avvera prima e sicuramente nel mondo dello Spirito. A volte non arriva fino alla vita fisica, ma nello Spirito si fissa e risiede.
Cercate, dunque, di desiderare solo cose buone. Il Regno si potrà così manifestare presto e in ciascuno di voi.



La strada della Luce a volte vi porta in luoghi che non comprendete e che non vi sembrano così luminosi. Allora fermatevi un attimo e chiedetevi: che cosa ci faccio io qui? Attendete la risposta che è dentro di voi. Capirete allora che dove siete stati condotti, è un ottimo posto per imparare in fretta. Pace a voi!



Imparate a fermarvi un momento e ascoltate ciò che vi detta il vostro cuore.
Fate un ulteriore passo: ascoltate la voce della vostra anima.
Dopo di questo, quando avrete ben accolto quello che la vostra voce interiore vi dice, sarete anche in grado di percepire la luce – tutta la luce – che vi circonda.



La strada verso il divino è una strada in salita. Infatti, per arrivare alla meta, dovrete spogliarvi di ciò che non è necessario e questo vi è difficile. Ma non perdetevi d’animo: quando meno ve lo aspettate incontrerete “qualcuno” pronto ad aiutarvi e vi troverete più vicini al traguardo! Pace a voi.



Non temete mai chi usa le sue parole per distogliervi dal Cammino. In realtà questi è un maestro camuffato: le sue parole d’ombra e il suo pensiero tutt’altro che positivo servono a rafforzare le vostre convinzioni sulla Luce! Dopo di che procedete a testa alta e non voltatevi più ad ascoltarlo. Sarete così di un passo più vicini alla meta.



Se volete sentirvi più felici, se volete vivere la vostra vita con serenità e senza affanni, imparate a soffermarvi ad ammirare la Natura, i suoi colori, i suoi suoni, la sua consistenza. Tutto è stato creato per voi che siete nella carne  affinché proviate gioia e consolazione in ogni istante della vostra vita. Vedete come siete amati e quanto cara ci è la vostra contentezza! Il sacro cammino comprende anche il vostro saper amare la Creazione e il saper essere amati da Lei. Pace a voi!



Pace a coloro che cercano e che non si stancano di cercare. Pace a coloro che sanno che troveranno. Pace a coloro che si incamminano nella via più stretta.
Pace a coloro che sanno che, una volta incamminati nella via più stretta, troveranno molte difficoltà ma che non interromperanno il loro viaggio.
Pace a coloro che, una volta superate le difficoltà, capiscono che per arrivare dove devono e per crescere molto, altre ne troveranno e ne sono grati.
Pace infine a coloro che sono quasi arrivati alla fine del cammino e che, dopo aver superato enormi difficoltà e traversie, decidono con serenità e amore di riprendere il viaggio dall’inizio, per aiutare chi si vuole risvegliare.
Pace infine a coloro che si vogliono risvegliare: nel loro percorso saranno sempre illuminati, custoditi e protetti! Pace a voi!



Tutto quello che di bene cercate è, in un certo senso, già stato trovato da voi. Sì: proprio perché lo state cercando, sapete che esiste e che è possibile trovarlo. Una volta compresa questa verità nel profondo del cuore, avverrà il miracolo: tutto è per voi, ora!



La vita, la tua vita rappresenta il percorso che ti porta alla consapevolezza. Non pensare che tutto quello che non ti piace non serva… a volte è ancor più utile di quello che ami. Osserva quello che la vita ti porta e cercane l’insegnamento. Scoprirai uno splendido disegno di cui tu stesso hai tracciato ogni linea principale.



La natura in ogni sua manifestazione ti parla e ti insegna. Rispettala sempre e ricordati che più l’ami, più sarai protetto da Lei nei momenti difficili della tua vita. La natura infatti è come una madre che desidera l’abbraccio del figlio.



L’amore – quello vero – è come l’acqua: terso, puro e fluisce sempre dalla Fonte di tutto ciò che esiste. Colui che ha sete ben sa riconoscere l’acqua che disseta da qualsiasi altra bevanda. Colui che ha bisogno d’amore saprà riconoscere quello vero da tutte le altre forme di amore non disinteressato.
Se vuoi donare Amore e se vuoi ricevere Amore, considera le caratteristiche divine dell’Acqua e rendile Amore.



La luce è nel cuore di colui che si sta preparando per il risveglio. Temi solamente ciò che non vuoi vedere, il resto lo tramuterai in luce, il resto è dunque luce. La luce del Padre risplende da sempre; l’energia che il Padre emana è un’energia purissima ed elevatissima. Prima di poterla raggiungere ci vorranno molti tentativi di ascesa. Quindi non chi dirà sono nella Luce sarà accanto al Padre ma chi senza proferir parola, sforzo dopo sforzo, si unirà al proprio Sé Divino con la consapevolezza del non dire.



Ci sono diversi regni che riguardano il medesimo Spirito. La sua emanazione infatti si estende dal Regno del Padre fino al regno dell’uomo. Ciò che riuscite a percepire dello Spirito stesso, dipende da voi, dal vostro stato vibrazionale e da dove volete proiettare la vostra capacità di percezione. Cercate sempre di proiettare questa vostra capacità di percezione nella Luce del Bene. Così, passo dopo passo comprenderete molte cose.
  


L’animo sereno si volge al sacro con devozione e con ardore. L’animo di colui che contempla non si accorge del tempo che passa ma si rivolge al Non tempo con gratitudine. Chi sa rivolgersi con amore alla Via dello Spirito comprende che non è necessario avere alcuna fretta. Ciò che è importante infatti si manifesta in un batter d’occhio quando meno lo aspetti. Non temere dunque di non riuscire o di non fare in tempo. Queste sono parole che non esistono nella Via Sacra. Cerca invece di chiederti quale è il miglior atteggiamento per arrivare alla Meta.



La vita – quella vera – costituisce il percorso del risvegliato che ha superato le difficoltà provocate dall’ego. In verità senza questo pesante fardello ogni vostra esperienza vi risulta più dolce ed ogni vostra difficoltà meno amara. Pace a voi!



Ciò che voi cercate non è mai troppo lontano dalla vostra portata. Sappiate dunque che, se avete in voi il desiderio di cercare, in realtà quello che cercate è già con voi. Non scoraggiatevi mai e andate sempre avanti.
 


L’anima che sa amare non ha mai paura né teme l’ombra: l’amore è molto più forte di ogni male. Se vuoi essere in pace con te stesso sappi che chi ama molto troverà la pace. Sii dunque colui che sta imparando ad amare!



Vieni e decidi di seguire le orme del Maestro. Il tuo Maestro è la tua più pura essenza: impara ad amare la tua sacra e divina origine e trova in te l’impronta del tuo Maestro. Quando sarai riuscito a riconoscerlo grandi cose potrai fare per il Padre che è nei cieli.



Nulla è mai perso anche se a volte avete rimpianti. Sappiate che ciò che vi manca da voi in Terra, nel sacro mondo della Luce  è sempre vivo e palpitante. Ciò che pensate di avere irrimediabilmente perso vi sta chiamando e vi benedice. Proseguite il vostro cammino con fede e senza il senso della perdita: in questo modo troverete tutto ciò che amate:



La Terrati ama:ricambiala. Il tuo Maestro ti è sempre accanto: avvertilo.
Il genere Umano ha bisogno di te: non deludere le sue aspettative! Perché tu sei un Operatore di Luce e tanto, tanto puoi donare!



L’anima del giusto anela alla perfezione tanto quanto l’anima di colui che è nel Bene. La differenza sta soltanto nel modo di percepirla. Sappiate desiderare la giustizia, poi sappiate andare oltre!



Questi sono i tempi in cui tu, con la più grande consapevolezza, acquisti la capacità di aiutare il tuo prossimo e ti prepari alla tua missione. Raduna ora la tua forza e preparati! Grande sarà la tua gioia.



Il salto quantico sta per iniziare e per molti è già cominciato. Il salto quantico ti aiuta a vivere al di là della ormai superata concezione spazio temporale. E’ giunto il momento di accogliere il Regno nel proprio cuore.



Accogliete in voi il desiderio di meditare, coltivate questo desiderio e realizzatelo. Giorno dopo giorno la vostra consapevolezza crescerà e vi aiuterà a percepire la vostra luce.



Dedicate un poco del vostro tempo alla lettura dei testi sacri, considerateli con nuovi occhi e percepite l’Insegnamento al di là dell’insegnamento.



La Via Maestra comprende il superamento delle proprie debolezze. Non giudicate, siate umili, usate la compassione e la Carità verso il vostro prossimo. Poi ringraziate il Padre perché vi ha dato la possibilità di crescere molto. 



Vivi pienamente la tua vita, percorri la tua strada con speranza e con devozione ma non voltarti indietro a considerare i tuoi sbagli. Infatti a chi è nella via del Risveglio tutto gli è già perdonato.



CONDIVISO DA http://luceeparole.jimdo.com/gocce-di-luce/

  
 

Nessun commento:

Posta un commento

LE CARATTERISTICHE DEGLI ANGELI TERRENI

 Esistono caratteristiche proprie di tutti gli Angeli Terreni. I capitoli di questo libro descrivono sia le qualità specifiche di ogn...