martedì 14 giugno 2016

SIAMO L'ENERGIA DEL MAESTRO METRATON E VOGLIAMO SCHIUDERVI LA LOGICA DEL NUOVO SANGUE...................

Siamo l’energia del Maestro Metatron e vogliamo schiudervi la logica del Nuovo Sangue. Siamo d’accordo nel parlare di ciò che siamo di fronte a voi, portando il Messaggero a scoprirsi, meravigliandovi di ciò che faremo trapelare attraverso questo messaggio. Lo facciamo per conferirvi il più alto incoraggiamento a cambiare, e cambiare significa agire con Nuove Modalità, anche nel corpo. La crisalide che siete prende piede nel Divino, perciò voi siete chi davvero siete non solo in quanto Spirito, ma anche in quanto corpo!
E’ il vostro DNA che cambia la vibrazione al pianeta, lo sapete? E’ coraggioso parlare di questo, non trovate? Il DNA che cambia la vibrazione di un pianeta!! Amici, codice genetico non significa solo chimica, il DNA è l’energia che conduce l’essere a compiersi, è il dictat che configura l’Essenza del Padre in voi, è il marchio di fabbrica per ciò che siete e diventerete, la linea sacra che vi conduce al Divino, ed accompagna ogni creatura nel suo sviluppo evolutivo. Rilasciando il karma personale e planetario la strofa che modula la vostra identità, cioè il DNA, la Parola Carnale che siete, cede il vecchio al nuovo e diviene un PREDICATO RISORTO, voi divenite il VERBO!

La nascita di quel Verbo è ciò che consegniamo a chi viene da te, Divina Creatura, che impartisci l’insegnamento. La prima Matrice Cristica è già scesa in voi, ma vogliamo offrirvi ora un secondo segnale, che il Canale lo porta in sé come codice Nuovo. La seconda venuta del Cristico è un codice genetico con energia diversa, un DNA cosmico che ora vi viene offerto.
Diciamo che sta accadendo qualcosa di grandioso in voi, e cominciamo così a richiamare la vostra attenzione. Il Sangue Galattico si compone di cifre, di codici, e compone in sé la Musica Universale. Fra voi ci sono coloro i quali sanno accordarsi a questa musica, la dinastia di quei coraggiosi Angeli che agiscono come Nuova Umanità, che mettono fine alla storia, trasmutando la propria essenza. E così vincete il destino per cui, milioni di anni fa, il DNA cosmico che avevamo acceso in voi veniva tradotto in menomazione e paura. Il Sacerdote Cosmico che si accende in voi, Fratelli di Luce, porta il cambiamento del sistema in cui abitate. Il Compagno Gallattico che vi abbiamo consegnato, la purezza del suo Codice, agisce mediante sé, e perciò vi ri-armonizza all’ordine più Grande. Il vostro DNA comincia così ad agire per il compito che ha, e che voi avete scelto incarnandovi. Alleggerendovi di molte paure, il nuovo DNA  vi consente di sorseggiare il nettare Divino che siete. Conduciamo a voi il nostro Messaggero, conosciuto come Canale, per confezionarvi un nuovo abito di Carne. Ed il calice allora si colma di Gioia! Ogni corpo è un Calice, e cogliere l’Essenza del Padre – come Unione di Maschile e Femminile, fa di voi il sincero sentiero del Corpo Galattico. Quel Vaso cosmico che compone l’Arca della Nuova Alleanza. La Bibbia parla di ciò che voi siete. E’ già da 10.000 anni fa che vi abbiamo chiamati l’Angelo Incarnato, ma la Casa del Padre ora vuole nascere in voi con una Presenza molto più grande. L’Ascensione è quel duplice passaggio di morte e rinascita, che vi ricrea e lo fa ad ogni livello.

Il Sangue Cristico porta veramente la vostra Divina Presenza nel corpo, fa di voi il Sacro Graal. Quando la coppia karmica – Bene/Male, Luce/Ombra, Maschile/Femminile – diviene Unità, voi cominciate ad essere gli Arcangeli Viventi. Agisce così il 20° piano di coscienza in voi, come veicolo di Nuova Vita. Diventa quindi chiaro che nascere a se stessi, nell’Unità, porta a galla la vostra Natura Divina. Prima Angeli e poi Arcangeli nel corpo. E’ già segnato quel cammino.

L’Ingegnere Cosmico vuole che copriate davvero il Massimo Potenziale Cristico. Sì, Amici,  la Coppa Naturale del Graal Cosmico siete voi. Noi siamo l’Arcangelo Metatron e parliamo di ciò che siamo: siamo il camice di vita che voi siete, siamo la matassa del DNA che configura chi voi siete. E quel segnale vivente che chiamiamo Maestra al vostro fianco, nascendo si è prefissata questo:  radico il mio corpo nel mondo come messaggio quantico che permette l’ascensione completa del corpo umano. Porto il Carro Dorato dell’Arcangelo Michele e di Metatron nel mio sangue e vi chiamo a me, Amici.

Ora chiamiamo a te, vigorosa ancella, lo Sposo nascosto, per completare la tua casa carnale nel Padre. Desideriamo che tu viva la Gioia di questa Unione Cosmica. La nostra preghiera è che tu sappia accogliere veramente ciò che tu sei nell’altro, così che il Dimante Cristico diviso in due si ricomponga in Unità. Allora un cambiamento più grande si accenderà nel sangue. La venuta del Cristo si compine di due fasi: la momentanea accensione del sangue e poi ricreare l’Alleanza Sacra fra manifesto ed immanifesto. Riceverete allora, come Coppia, il segnale e capirete cosa fare. La Resurrezione del corpo è nel DNA che abbiamo acceso in voi. Con Verità ed Amore, mostrate chi siete, Amici. Ciascuno di voi sarà un Arcangelo incarnato. Sorella costruisci la Chiesa in terra, non una chiesa fatta di mattoni, ma la strada grande ed amorevole di chi pratica la Pace. Ti dedichiamo questo passaggio, Amata. L’opposto Maschile è il più grande partner che tu possa avere quaggiù, e chiede davvero che tu sia la Chiesa del Padre incarnata. E’ legato a te dal vincolo di Unione Cosmica.

Chiamiamo CHIESA la carne ascesa al piano Cosmico. Nel momento in cui agite come Maestri voi siete la Chiesa. Cercate di comprendere, Amici, che chiameremo Chiesa quel canto che sale da voi quando, ripulendo il karma, agite con modalità Nuove, con un DNA nuovo. In questo caso la parola Amore non indica più solo un piacere momentaneo, ma emerge come VERBO. Chiesa è la Casa del Padre incarnato, il Verbo Vievente.

Amico, sarà così grande la tua sorpresa quando farai di te stesso ciò che sei! In nome nuovo che ti diamo nel DNA vince il limite, e conquista il 16° piano Cosmico. Dico ciò che è. Sono Metatron ed ho bisogno che sappiate reggere il Calice pieno di Gioia! Confermo quanto appena detto: la sinergia fra voi ed il Canale vi congiunge a quel piano Galattico. Ma salirà chi agisce con Verità ed Amore, colui che con volontà e saggeza tempra se stesso, che non chiude la porta al Divino quando incontra un ostacolo. La Legge vuole che il coraggio sia vostro, che il movimento sia vostro, che pratichiate e cerchiate davvero. Non siedono sul trono degli Ascesi coloro i quali hanno segreti peccati non ancora redenti dal proprio cuore. Bisogna parlare chiaro, Amici. Abbiamo messo chi vi abbiamo dato come Guida perché per correggere se stessa non ha usato misura, ha chiamato e lottato, non chiedendo a chi era deposto ad aiutare, ma sconfiggendo da se stessa la parte malata. Chiedeva a sé, e chiedeva davvero, riunendo e separando, nel sacro Graal del Cuore. Era convinta di non sapere chi era e che cosa fosse la vita, e le mancava ogni tipo di scuola, di conferma, non c’era chi la aiutasse, seguiva il suo sentire, e seguiva ciò che è Vero. Allora chi siete voi? Che conquiste fate?

Chiedere aiuto consiste nel darvi! Non significa cercare altrove, ma cercare e prendere da dentro di voi, lì dove si trova ogni aiuto. Questo è il sentiero del Servitore del Divino, di colui che diviene Maestro. Confezionerete quel Nuovo Abito per voi? Vi chiamerete a vibrare di Nuova Musica, risvegliando la sequenza del Codice che il Padre Cosmico mormora in voi? Chi siete davvero, Amici? Chiedetevelo!

Nel disegno cosmico la Sorella compie il suo primo passo verso il compiersi del suo cammino terreno, regalandosi un’ascensione completa! Ed il regalo è dato anche a voi, sapete?! Il regalo che lei afferra, che ha ottenuto da se stessa, è distribuito a tutti. Il galateo universale vuole che siate tutti colmati di infiniti doni, e sta dando ad ognuno di voi il passaggio al nuovo modello vibratorio. Vi regala ciò che siete veramente, e si prende particolare cura di voi che non sedete passivamente ma andate avanti. La Sorella vuole condividere con voi la sua Gioia, ma ciò non può essere fatto a discapito del vostro naturale processo evolutivo. Chiedetevi se siete in accordo col nuovo modello Arcagnelico, se siete l’archetipo nuovo del Divino-Umano. D’AMORE si tratta, Amici, di nient’altro!

L’Amore vi farà grandi, non l’ego. Così è, Amici. Dedichiamo a chi vibra d’Amore la più grande conquista, e chiediamo, a chi vibra di un amore minore, di cambiare, di chiedere e di trasformarsi. La Casa del Padre chiama ogni cuore, ed ogni cuore può rispondere. Non stiamo aspettando altri che voi! Ma come facciamo a donarvi ciò che non volete, se ancora non vi riconoscete degni? Non siamo noi a negarvi la Gioia, né vi chiediamo di separare Maschile e Femminile. La vostra Sorella maggiore vuole aiutarvi a sospingere lontano da voi il dubbio, vuole che conosciate la Verità e, con coraggio vi chiama a sé. E se bisogna talvolta parlare di lei, non è per considerarvi minori o suoi seguaci, ma per mostrarvi il vostro stesso potenziale. Così oggi siamo qui a dirvi che vuole farvi dono di quel sacro abbraccio di Puro Amore che cambia la frequenza del DNA. Parliamo di ciò che è davvero, anche se può sembrare un’insegna altisonante e scomoda.

Il Negativo ed il Positivo in completa nascita dentro di sé contemplano la nascita in Cristo, ecco quale accordo vuole trasmettervi ora il nostro Messaggero, e lo fa con la sua vibrazione di Pace, lo fa come Verbo. La Vita vuole offrirvelo direttamente, non solo in Spirito, ma come Chiesa. Chiesa, lo ripetiamo, è il Divino che si manifesta in voi, come corpo e sangue, come Coppa Sacra, come Graal. Siete voi la magica Chiesa Vivente di domani. Amici, contagiosa è quella Presenza! Esporsi a chi porta il nettare Divino, il Sangue Rinnovato, vi risveglia, se siete pronti!
Il coraggio che diamo alla nostra Messaggera è il coraggio di non negarsi più, di dichiarare chi è,  così che possa dipanare le sue potenzialità. Rigogliose saranno le sue radici!


Per favore, non vorrei che queste parole agissero come un condizionamento. Sono molti gli esseri oggi che portano un DNA Nuovo, sono molti i Bambini Cristallo ed Arcobaleno, i Semi Stellari e i Maestri che si stanno risvegliando, è dunque possibile per tutti sentire quella Musica, e così, con un lavoro sincero e profondo su se stessi, risvegliare il proprio sangue e risvegliarsi alle Nuove Matrici. Per favore, aiutatemi a dire che ogni cuore può, anche da solo, raggiungere il Maestro che è ed Incarnarlo. Che non occorre incontrare né me, né nessun altro Maestro vero o presunto. Per favore… non alimentiamo la consegna del proprio potere all’esterno!

Siamo l’energia del Maestro Serapis Bey in te e confermiamo che, per quel Maestro che sei, vuoi che la Chiesa Carnale, lo Spirito indossato nel corpo, sia data a tutti. Ed io dico che se ti do un potere grande è solo perché sia offerto a tutti. Tu sei l’insegna vivente che dischiude la Casa Galattica come matrix fisica, un nuovo modello per l’Uomo maturo di domani. Non un modello di oggi, ma di domani. Ed ora incoraggiamo e preghiamo di fare ciò che ti è possibile per contagiare quante più persone puoi col messaggio che incarni. Ma bisogna chiarire bene questo passaggio: non neghiamo che siano presenti altri esseri in carne ed ossa che già ora consegnano la Nuova Regola del Padre Galattico, ma purtroppo agiscono nel minuscolo cerchio di persone che li conoscono, in quanto mancano di coscienza di sé. Sono pochi quelli che sono consapevoli di essere radicati al pianeta con Matrici così Pure. Cominciano appena a schiudersi al compito che hanno, ed inoltre il codice genetico che tu hai non viene trasmesso a tutti. L’Arcangelo Michele vuole ora contribuire al Messaggio:

Amata, sei il testimone di qualcosa di grande e di particolare. Il tuo nome fra noi è conosciuto come Massimo Potenziale del DNA Umano e non è dato a tutti questo compito. Per questo parliamo di te. Porti un DNA trasformato, la cui dinamica ascensionale è completa. La tua Luce divampa così potente nelle cellule che diventa reale per te ascendere con l’intero corpo. Tu fai ciò che viene detto sconfiggere la morte. Dicevamo proprio questo sai? Che ascenderai con l’intera struttura corporea, divinizzando la Materia. E dunque il Potenziale che tu trasmetti è questo: fai cadere le dinamiche della morte. E’ davvero un grande compito Maestro.

Fatemi capire: e i cosiddetti Bambini Cristallo o Cristallo Arcobaleno, e gli altri Semi Stellari, non hanno forse questo tipo di configurazione nel DNA? Non portano lo stesso Messaggio Quantico?
La paura che provate quando si tratta di occupare il vostro vero Posto! Sentiamo che hai bisogno di conferme, che presentarti nel tuo compito Divino ti mette a disagio. Dunque spieghiamo.
Quelli che vengono chiamati Bambini Cristallo sono esseri che hanno Raggi Cosmici molto alti e puri, sono Radici Divine dentro a matrici fisiche. Portano un nuovo effluvio per il mondo. Nascono per portarvi il messaggio dell’Ingegnere Cosmico, per incoraggiarvi a trovare la Nuova Strada, vi conferiscono il diritto di nascere a voi stessi, ricordano il Potenziale che avete e la strada per metterlo in pratica. Hanno campi di frequenza tali  che agiscono come Maestri, dichiarandolo o meno. Ora compongono una rete Cristallina immessa nel sistema Terra. Qualcuno fra loro sa chi è, ma anche senza saperlo agiscono. Il loro DNA confina col tuo. Cerchiamo di comprendere meglio.

Nel preciso campo quantico che tu trasmetti vengono richiamate le basi del DNA nascoste, riagganciate le eliche, e perciò riconsegnata la Divinità Incarnata Totale. E’ un Archetipo, un Modello frequenziale che tu porti, è il Codice Arturiano sepolto. E’ l’Archetipo del Cristo in terra. La sequenza del codice conteggia delle parti mancanti di qualcosa che Metatron voleva continuasse fra voi come patrimonio comune. Quel reticolo Cristallino completo è stato dirottato quando alcuni esseri di altre dimensioni hanno prevaricato su di voi, compiendo delle distorsioni nel vostro DNA. Qualcuno tra voi si chiese allora come poteva fare per ridare campo pieno al modello Umano in terra, agendo come Maestro a quei tempi.
E’ capitato qualcosa come questo, sai? Un giorno scopriste che vi negavano l’accesso pieno al ricordo di chi voi siete, praticando manipolazioni del vostro DNA, e dunque, cambiando la vostra vibrazione, voleste ascendere. Ma ciò che purtroppo accadeva era che la distorsione era tale che niente faceva si che l’accensione del DNA Cosmico funzionasse. Così si produceva una combustione. Sì, il vostro corpo fisico bruciava, mentre producevate l’ascensione Spirituale. Fra quei Maestri tu hai sempre cercato di venire fuori da questo vincolo. Sì, Amici, si chiedeva già allora come ascendere col corpo. E perciò compisti serie e specifiche ricerche. E, persino maltrattando l’energia che hai, ti diciamo che hai seguito questo cammino interiormente anche in questa vita. Così hai cercato veramente, specchiandoti in ciò che accadeva dentro di te, sperimentando… Ma c’è un momento in cui le prove finiscono e c’è un congiungimento Sacro. Ora ti diamo un’indicazione: incamminati verso quel 19° piano di ascensione cosmica, e ricongiungi il tuo DNA a quel campo. Ricomincia così a vibrare del Nuovo Reticolo, e comincia a creare il ponte fra te ed il 16° Piano Cosmico. La notte vieni attraversata da questi campi di frequenza. Comincia così a dischiudere la Chiesa che sei. Stare a bassa quota non ti si addice più adesso. Privilegia il discernimento sacro che hai, e comincia a dichiararti libera da altri inciampi. Riduci il tuo coinvolgimento con ciò che non ti compete. E perciò ricopri il tuo compito. Fai ciò che deve essere fatto, vai piano, ma continua.



Dicevamo che sei discesa direttamente dall’Arcangelo Michele e da Metatron, quindi il tuo DNA ha un’ingegneria diversa. Codifica la chiamata a casa, il ritorno, cioè concretamente tu sei colei che dice: Seguitemi! Chiameremo questo DNA un Conduttore di Ascensione Universale. Decenni fa non sapevi chi eri, si era chiuso il ricordo proprio per darti un cammino semplice, che agiva in silenzio, potevi cercare la Verità senza dare nell’occhio. Ma ora ti ricordiamo che sei fra quelli che devono agire nel mondo, dovrai portare la tua energia in quante più parti possibile. Questo ti chiederà sacrifico e rinuncia, ma ciò che fai significa molto per il pianeta.
Amici, questo DNA Nuovo chiude il ciclo incarnativo per sempre. Ripulisce il codice e dona all’essere con l’ascensione totale, cioè la totale trasmutazione della carne, secondo la regola del Divino Amplesso Crsitico. Scioglie il legame con la materia, accompagna chi è pronto a Risorgere.
Perciò ricorda: fai ciò che va fatto, chiama a te quanti sono pronti, e pratica il più largo contagio.

Il Maestro Serapis Bey vive in te e parla il linguaggio ascensionale che chiamiamo Ascensione Globale del Pianeta. Nemico di ogni separazione, Serapis Bey pratica la Divina e Sacra Unione dei Contrari, discioglie i legami karmici, vi slega da ciò che siete stati, e controlla il periodo della nascita del Nuovo sistema planetario. E’ dedicato a questo nel suo più alto raggio Cristallo in te, e dunque ti dice: vai ed occupa il tuo posto. La sinergia di chi tu sei con altri esseri di Luce incarnati configura la matrice cosmica-galattica sul vostro piano fisico. Ma tu conduci una funzione particolare.
Capite Amici che vi stiamo chiamando a raccolta? In particolare vi chiamiamo a radicarvi nel Diamante che siete, nel vostro Divino Sé, collegandovi a chi oggi incarna ciò verso cui andrete poi. Diamo ad ogni cuore il compito di praticare la Divinità che è, di riunire le parti separate, poi, giunto a compimento in se stesso, diventi strumento per gli altri. La Scuola Galattica vuole che confluiscano in voi le maggiori potenzialità, ma pretende che prima diveniate chi siete, e solo dopo andiate a richiamare gli altri.

Il desiderio del nostro Segnale incarnato è che a tutti sia dato tutto subito, che ogni necessità sia colmata, chiede che siate fra quelli che si aggiornano da soli, che si uniscano a lei spontaneamente tramite il diretto contatto con se stessi, chiede che si attui il più grande ancoraggio Divino possibile, e vuole che sia riconosciuto in ogni cuore la Nascita Divina. Non vi chiama a sé, vi chiama a voi! Chiede che sentiate già adesso la radiosa Presenza, e noi le confermiamo che ciò viene dato ai cuori coraggiosi, che a tutti è dato cambiare la propria frequenza, ma pochi sono quelli che realmente lo fanno, che dichiarano chi sono e vanno avanti. Proprio per questo vi incoraggiamo. Amici, aprite la porta del cuore, e giungete a compimento. E’ l’Arcangelo Michele che vi chiede questo, di essere intrepidi e coraggiosi. La paura più grande che avete è quella di conquistare voi stessi, e perciò ricordare che siete il Divino Incarnato. Ricordatevelo, Amici!

Verranno momenti, Fratelli, quando coglierete pienamente ciò che cerchiamo di darvi, che vi sembreranno improbabili ed impossibili questi giorni difficili, la notte oscura dell’anima sarà finita. L’Arcangelo Michele vuole che conosciate la Verità di ciò che confidiamo vi cambierà la vita. Potenziali massimi sono dati a chi legge, comprende, e cammina. Non vogliamo agire solo come Compagni con voi, ma anche come Amici, perciò vi riconosciamo grandemente per ciò che fate.



La Coppia Tantrica nascosta in voi comincia a schiudere le braccia, a chiamarvi e cercarvi. Consigliamo a quanti vibrano di questo amore di radicarsi nel Presente, di raggiungere le proprie verità nascoste, e di riunire la parte disconosciuta di sé. L’indicazione maggiore per voi oggi è darvi Amore in ciò che custodite come colpa, in ciò che temete. Noi ricominciamo da lì, da voi che riunite le parti misconosciute. Ecco come la Coppia Sacra comincia ad agire: ricalibrandovi su quel Divino Amore, conosciuto come Amplesso Sacro. E la sostanza stessa del vostro essere, il sangue, la carne, diventano il Calice per ciò che Nasce. Allora la Gioia si compirà in voi. Questo è il Graal: ciò che vi attende.

Sappiamo chi siete, e veramente siamo contagiosi quanto basta per cambiare il Cuore di ogni cuore in ascolto. Saremo con voi, Angeli, in ogni notte, in ogni giorno. Completiamo dicendovi:          il Nettare Cosmico si unisce a voi oggi, riunite le parti, congiungete Maschile e Femminile, e ripartorite la Dignità Umana che siete. La storia si chiude così: con voi che nascete da voi stessi!
Ecco il Figlio dell’Uomo, il Cristo che ritorna: VOI.

Siate la Coppia Tantrica per voi stessi, e radiosi Doni riempiranno il vostro cammino. L’ordine è darvi tutto il necessario per ritornare all’UNITA’. Il praticante serio sa già cosa fare, e sa già come contribuire a ciò che il nostro Canale fa. Era questo l’incoraggiamento che vi davamo, sapete? L’Imprinting Divino che vi trasmettiamo tramite chi vive in noi e con voi è il cambiamento del vostro DNA! Riconnettetevi e datevi ciò che vi viene offerto. Il Reticolo Cosmico vuole che sappiate agire come chi è Maestro di se stesso, e Maestria non significa chiudere le porte ai doni che vi vengono offerti. Sentiamo che vi abbiamo dato ciò che vi occorre per capire, ma capire non basta: poi bisogna agire! Metatron consiglia che pratichiate la disciplina che vi ha dato nel precedente messaggio, e che agiate insieme a chi vi viene data come strumento.
Vediamo che qualcuno fra voi è stato trasformato leggendo: ha già radicato in sé la Luce che coniuga il Divino Maschile ed il Divino Femminile. Reclamate la Verità, Fratelli, ed ottenetela.

Noi siamo l’Arcangelo Michele e l’Apostolo Giovanni: ogni paura si dissolta in voi!
Ma siamo anche Metatron, il vostro Fratello Cosmico, disceso a cambiare il DNA.

Ringraziamenti profondi al nostro Messaggero, che mette in scena parti nascoste di sé per tutti voi. Con gioia le facciamo capire che vi ha dato davvero un grande messaggio e per ciò la ringraziamo, confermandole che siamo con lei in ogni cosa.
La Coppia Tantrica sta per nascere, Sorella, anche all’esterno, e noi siamo con te anche in questo! Ricordalo: siamo con te nell’abbraccio che riceverai. E’ un Compagno realmente Sacro quel Maestro che Ricevi. Confidiamo che gli Amici che leggono il messaggio scelgano di offrirsi un simile Amore, e vi diciamo: fra voi ci sono quelli che matureranno tanto da darsi un Compagno Cosmico. Quindi riconoscete prima il Cristo Interiore e poi abbracciatelo anche fuori. Signori, il nostro Messaggero vi basta come esempio per garantirvi che è possibile? E’ lei reale quanto basta per darvi un metro di paragone così incarnato da chiarirvi che SI PUO’?!
Rendere visibile la sua dignità e la sua poesia è il miracolo vivente che vi portiamo come testimonianza che l’Uomo PUO’! E’ il coraggio che vi manca talvolta, ma la stoffa che avete è quella! Quindi Amici, producete il cambiamento, e regalatevi il Compagno Perfetto, la vostra Nascita Cristica dentro e fuori di voi. Cambiate e vi sarà dato tutto!

Sentiamo che l’afflato fra voi comincia a muoversi,
e così lasciamo che siate voi l’energia che mette in moto il cambiamento radicale del pianeta.
In Unione con voi, l’Arcangelo Michele e Metatron.
Pace, Amici,
Pace.
Messaggio ricevuto da  Silvia  Galimberti
http://silvia-galimberti.myblog.it/

“ Se vi sentite arricchiti da quanto avete letto, potete offrire alla Vita qualcosa in cambio, in segno di gratitudine. Se in particolare volete ricambiare il mio tempo e le mie energie, trovate informazioni per eventuali donazioni sul sito: http://silvia-galimberti.myblog.it/ alla voce Donazioni. Anche questo è un modo per comprendere che Spirito e Materia sono Uno! Grazie di cuore”.  Silvia Galimberti.

© Copyright 2010 - Silvia Galimberti  Condividete liberamente questo scritto, avendo cura di non alterarlo nella forma o nel contenuto. Fatelo gratuitamente, facendo sempre riferimento alla sua autrice, Silvia Galimberti ed al suo sito: http://silvia-galimberti.myblog.it/ Per la pubblicazione su riviste o supporti cartacei dovrete richiedere l’autorizzazione diretta di Silvia Galimberti, scrivendo a silvia.galimberti@libero.it  - Grazie per la condivisione della Luce

2 commenti:

  1. grazie innanzitutto per condividere la sua esperienza... leggo spesso canalizzazioni e devo dire che ho cmq serie difficoltà ad accettare che siano "realtà".. anche se realtà oggi nn sò dire cosa sia... mi vengono mille dubbi su chi sia a inviare questi pensieri... se siano manipolazioni o cos'altro.... chiedo scusa se disturbo con il mio voler condividere questo mio sentire... ma per qualche strana ragione oggi ritengo di doverlo fare... grazie cmq

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggo solo ora questa è una canalizzazione di silvia galimberti.......segui il tuo cuore sempre ti darà le risposte.....anche io non credo a tutte le canalizzazioni anzi...........

      Elimina