lunedì 21 dicembre 2015

ANIME SORELLE, ANIME UNIVERSALI E ANIME GEMELLE Monique Mathieu

Anime sorelle, anime universali e anime gemelle
«Vi parleremo delle anime che si incontrano, che camminano di vita in vita, di esperienza in esperienza.

Solitamente, le anime lavorano in gruppi di anime. Questi gruppi possono contenere diverse migliaia, addirittura centinaia o milioni di anime. Questo crea una coesione, una forza, un'energia che agisce ben oltre ciò che potete immaginare, ben oltre la vostra coscienza umana.

Con un piccolo dettaglio in più, vi svilupperemo quello di cui vi abbiamo già parlato a livello di anima. Finora, non vi avevamo mai realmente parlato di cosa sono le anime, del loro lavoro, del loro cammino, delle loro esperienze e della loro evoluzione.

Perché non ve ne abbiamo mai parlato? Molto semplicemente perché non eravate ancora pronti, perché la comprensione non poteva essere quella che è adesso. Vi sono state grandi aperture di coscienza negli esseri umani, specialmente in coloro che, come voi, lavorano ancora e ancora per la loro stessa evoluzione.

Prenderemo l'esempio di coloro che sentono una grande attrazione e che voi chiamate le anime sorelle. Esse sono l'inizio di una continuità di vite. Queste anime sorelle possono essere state un padre, una madre, un fratello, qualcuno di molto vicino che ha contato tanto con il quale vi è stato uno scambio di Amore profondo. Vi è riconoscimento di affinità vibratorie, riconoscimento di un piccolo percorso similare.

Le anime sorelle si incontrano molto spesso sulla Terra, perché questo incontro corrisponde al gigantesco gruppo di anime che si ritrovano di mondo in mondo, di vita in vita, per operare per la Sorgente, per operare per la loro stessa evoluzione e per i loro fratelli.

In realtà, non avete alcuna consapevolezza di quello che può rappresentare ciò che siete. Siete solamente consapevoli di quello che vedete di voi stessi, di quello che sentite, delle vostre attrazioni, delle vostre repulsioni, della vostra elevazione, delle vostre gioie profonde e delle esperienze vissute unicamente nell'umano. Queste sono esperienze molto forti che vi conducono ineluttabilmente verso la vostra stessa trasformazione, verso l'evoluzione, verso tutto ciò che l'anima desidera acquisire quando si incarna nelle mille o diecimila vite.

Spesso le anime si associano per affinità per realizzare un lavoro in comune. Le anime che si associano si sono praticamente già tutte conosciute in altre esistenze, non necessariamente incarnate in coppie, ma si associano perché si sono apprezzate e amate. Queste corrispondono ad un primo livello che può durare per migliaia di anni, vale a dire che potete camminare con un'anima sorella, un'anima con la quale avete grandi affinità vibratorie per migliaia di anni.

Cosa possono rappresentare mille anni? Niente! Assolutamente niente! Per voi è gigantesco perché vivete solamente nell'arco di un respiro nella materia. Noi non contiamo gli anni perché non esistono, sono dei periodi di sperimentazione, di fusione, durante i quali delle anime imparano ad amare, a donare e a ricevere. Questo primo livello è quello della grande maggioranza degli esseri umani viventi in questo momento sul pianeta Terra.

Il secondo livello di incontri fusionali riguarda le anime che abbiamo chiamato «anime universali». Perché «anime universali»? Perché hanno superato lo stadio di anime sorelle, questa attrazione, talvolta questa affiliazione. Esse hanno inoltre superato quello che potremmo chiamare l'affettivo che, soprattutto in terza dimensione, attira le anime le une verso le altre. Tali anime universali hanno quindi superato il livello affettivo. Hanno viaggiato insieme. Diciamo «viaggiato» perché questo termine è corretto; un'anima viaggia di continuo, esplora, si associa, cresce, offre e riceve. È il percorso infinito di ciò che siete perché siete tutte delle anime in incarnazione.

Le anime universali che si incontrano hanno generalmente acquisito una certa conoscenza di ciò che sono.

Schematizziamo per farvi comprendere meglio: le anime universali non possono incontrarsi se non hanno fatto insieme un cammino spirituale importante nella Conoscenza, nella Saggezza e nell'Amore. In quel momento, vi è come una nota, come un segno di riconoscimento, ma questo non è il riconoscimento che potrebbero vivere le anime sorelle. Questo si colloca ad un altro livello. Questo riconoscimento può essere fugace, può durare, può esserci un'associazione di queste anime universali per un lavoro ben preciso sulla Terra. Ripetiamo: per un lavoro ben preciso sulla Terra.

Spesso è un'associazione che può durare sei mesi, un anno, dieci anni, ma non dura tutta la vita. Solitamente, questa associazione non inizia al momento della vita adulta su questo mondo. Può succedere, ma solitamente questi incontri si realizzano solo per un particolare lavoro. Esse agiscono quindi per riconoscimento.

A questo livello, proprio come nel livello precedente, vi sono diverse tappe. Le anime camminano per affinità, anche in quanto anime universali, ma anche per fasi.»

Mi mostrano delle fasi e dei passaggi infiniti. Questi passaggi sono molto elevati e non sono vicini.

«Le anime hanno molte fasi da superare prima di potere diventare anime universali. Anche queste ultime hanno dei livelli da raggiungere prima di comprendere, prima di integrare il concetto di Sorgente.

Noi, abbiamo il nostro concetto di Sorgente e voi avete il vostro, ma queste sono delle mezze verità. È Dio, la Sorgente che possiede l'unica verità. Più salite, più iniziate ad imparare questa verità, a integrarla, a viverla e comprenderla.

La risalita verso al Sorgente si realizza pressoché in gruppi. Tutte le anime diventeranno delle anime universali, tutte le anime incontreranno un'altra anima avente un'energia talmente simile che saranno felici di percorrere un grande tratto di strada insieme.

Ad ogni fase, le anime evolvono; la loro fusione è sempre più potente, perché arrivati ad un certo stadio non esiste più alcun velo, vi è solamente un riconoscimento energetico e vibratorio, un riconoscimento d'Amore, un riconoscimento a livello del suono che esse emettono. Dopo un tempo illimitato, queste anime che risalgono in gruppi d'affinità diventeranno ciò di cui abbiamo già parlato: degli informali.

Voi tutti diventerete degli informali! Certamente avete ancora molta strada da percorrere! Certamente può realizzarsi sulla Terra che vi siano delle anime fusionali, delle anime universali che hanno una grandissima evoluzione e che vengono puntualmente per una missione ben precisa. Generalmente le missioni specifiche sono associate con la Terra, con la vita e con l'umanità. Molto spesso, inoltre, queste anime non sono consapevoli di quello che sono, del lavoro che esse hanno programmato e della loro immensa utilità. Esse operano senza rendersene conto perché sono nella materia, e così deve essere.

Invece, è probabile che, per un motivo o per l'altro, queste anime scoprano a poco a poco chi sono, il motivo per il quale sono venute sulla Terra e così la loro missione. Quando questo si verifica, è generalmente perché hanno incontrato un'anima simile, quindi un'anima universale, che creerà un impulso.

Ciò di cui vi parliamo può sembrarvi un po' complicato e lo è, perché sfioriamo solamente questo argomento che è gigantesco, perché nel cammino delle anime, esiste l'evoluzione, esiste la risalita verso la Sorgente.

Alcuni di voi si pongono la seguente domanda: «quando risaliamo verso la Sorgente, ci fondiamo con molte anime?»

La risposta è né si né no, vale a dire che ad un certo livello la fusione si realizza nell'Amore totale. Gli informali che sono nell'Amore totale possono fondersi, spesso per un motivo ben preciso, possono essere tutto e tutti, possono essere «uno», vale a dire che ogni anima, fino alla fusione con la Sorgente, conserverà sempre tutte le esperienze che ha vissuto e accumulato di vita in vita. Anche quando si sarà unita con la Sorgente, manterrà in essa una certa consapevolezza di ciò che ha vissuto; questa consapevolezza avrà poca importanza, perché in quel momento essa sarà totalmente fusa con la Sorgente.

È vero che questo non è un argomento facile, perché lo accenniamo solamente. Lo accenniamo perché le anime incarnate nella materia non sono necessariamente pronte a comprendere ciò che sono.

Vi abbiamo parlato molto spesso di ciò che siete in quanto coscienza umana, spirituale e divina. Parleremo della parte divina delle anime universali. In un momento della loro ascensione, tappa dopo tappa, queste anime fusionali e universali integrano totalmente la loro parte divina. Esse crescono in Dio, crescono nella Sorgente. Questo avviene automaticamente, in funzione di ciò che hanno sperimentato e che continuano a sperimentare.

Fino alla risalita definitiva verso la Sorgente, ogni anima, ogni parte divina sperimenta continuamente. L'evoluzione non si ferma ad una tappa, qualunque essa sia, continua fino a quando l'anima, la sua totale complementarietà e soprattutto la sua parte divina non abbiano ritrovato la Sorgente.

Parleremo di quella che chiamate la fiamma gemella. Quando nascete nei soli, una parte della vostra anima decide di sperimentare totalmente la materia, in un mondo qualsiasi, e un'altra parte ha il profondo desiderio di sperimentare a livello di energia, del non creato, dell'increato. Queste due parti sperimentano delle cose totalmente diverse di mondo in mondo, di vita in vita, e ad un certo momento, quando fanno parte delle anime universali, avviene la chiamata delle due parti. È come se queste due parti fossero pronte a fondersi per realizzarne una sola.

Arrivati ad un certo livello, la parte che ha sperimentato la materia non lo deve più fare. L'impregnazione di questa parte è in voi poiché siete nati completi, è dopo la nascita della vostra anima che questa separazione è stata decisa. Questa parte di anima chiama a sé la sua parte mancante, la sua parte di energia, e si ha la fusione. La fusione si può realizzare anche a diversi livelli; in effetti la parola «fusione» è un poco confusa nella vostra mente. La fusione è un riconoscimento nella frequenza vibratoria e nell'Amore, un Amore al di là dell'umano.»

Per farvi comprendere meglio diremo questo: voi siete nella materia, vi amate nella materia. Alcune persone di sesso opposto (poiché esistono le due polarità), possono avvertire degli stati fusionali, degli stati che li trasportano in un'altra frequenza vibratoria, in un'altra energia, in un'altra coscienza e nell'Amore che li trascende. Questo può sussistere per delle anime incarnate sulla Terra in un corpo umano.

La fusione al di là del corpo umano è totalmente diversa, perché non vi è necessità di unire dei corpi. Questa unione si verifica ad un altro livello di coscienza che non avete necessariamente compreso. Essa è di una tale potenza che talvolta non la sopportate e non la volete perché non corrisponde a quello che siete nella densità, non corrisponde alle vibrazioni che conoscete. È come un'invasione vibratoria che in qualche modo è più disturbante che piacevole per ciò che siete in quanto umani.

Spiegarvi questo è molto complesso, ma pensiamo che sia molto importante, perché sentirete sempre di più questa fusione con altre anime che potrete incontrare. Ancora una volta, questo non ha nulla a che fare con quanto potete avvertire a livello fusionale con un altro essere umano. Non è la stessa frequenza vibratoria, non è lo stesso Amore, non è la stessa energia, è un'altra cosa che si rivolge alle altre parti di voi stessi che non sono quelle che conoscete.

Voi ignorate un poco ciò che siete. Non vedete, non percepite, non sentite che un centesimo di ciò che siete in realtà. Poco a poco, molte cose in voi si sbloccheranno; voi sentirete, percepirete ciò che non eravate in grado di sentire e di percepire, non solo di voi stessi ma anche degli altri.

In una dimensione molto superiore, potrete sentire questa fusione nell'energia con diverse anime, ma non sarà quella che sentite e che conoscete nella materia. Nella materia vi è l'ostacolo di ciò che siete in quanto essere umano e coscienza umana perché il mentale analizza sempre il sentire. Quando siete nella materia, volete sempre mettere una parola o una spiegazione su quello che non capite, su ciò che sentite e su ciò che non potete analizzare. Ad un certo livello di coscienza, in un'altra dimensione, non vi è alcuna analisi; esiste solamente il vissuto!

Abbiamo parlato di tutto questo per prepararvi a vivere al di là di ciò che siete in quanto esseri umani, a vivere al di là della vostra stessa frequenza vibratoria, ma in associazione con altri esseri la cui frequenza vibratoria sarà molto vicina alla vostra. Non parliamo in particolare delle anime universali, ci riferiamo anche a tutte le anime molto vicine a voi che potete chiamare anime gemelle o anime compagne.

Può essere utilizzato anche il termine «anime compagne», perché le anime compagne sono spesso quelle con cui lavorate attualmente. Potreste definirvi come «anime compagne» o «anime gemelle». Perché «anime gemelle»? Perché se oggi ci ascoltate, è perché non ci avete ascoltati solamente oggi. Siete stati insieme molte volte ma in voi non vi è alcun ricordo.

Siccome è molto importante da integrare e da comprendere, vi ripetiamo ancora una volta che la vita su questo mondo non dura che un istante. Questo istante è certamente molto lungo per gli umani, ma è un istante rispetto all'eternità. Voi che siete qui questa sera, considerate che avete vissuto insieme sulla Terra molti, molti istanti, sia durante questo periodo che in molti altri periodi precedenti. Spesso, inoltre, le anime compagne si associano anche per affinità vibratoria.

Vi riparleremo di questo argomento, perché è talmente vasto che vi può danneggiare perché desiderate comprendere, e per il momento, finché certi veli sono ancora lì, è molto difficile da comprendere realmente. Tuttavia, talvolta, quando una piccola parte del velo viene sollevata, si possono procurare così tanti interrogativi e questo invece di aiutare vi disturba.

Riteniamo di aver relativamente sviluppato bene questo argomento rispetto alla vostra comprensione e rispetto alla sua utilità.»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
che non sia tagliato,
che non subisca nessuna modifica di contenuto,
che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
che menzionate il nome di
Monique Mathieu.

1 commento:

  1. vorrei porvi una domanda,le anime si incontrano...sono affini,maschio e femmina...perche sulla terra ci sono delle anomalie e si vedono coppie di ugual sesso che si accoppiano ..mi spiegate come mai????

    RispondiElimina

EREDITA' DIVINA Omraam Mikhaël Aïvanhov

« Qualunque sia la situazione in cui vi trovate, anche la più miserevole, fatevi coraggio, poiché vi attende una grande eredità, un'ered...