mercoledì 16 dicembre 2015

IL SOLSTIZIO D'INVERNO E LA RINASCITA DELLA LUCE

IL SOLSTIZIO D'INVERNO E LA RINASCITA DELLA LUCE.............. Il sole rinasce a Yule e la luna si fa piena a Natale: poesie della natura.Significato spirituale di Yule. 2 Significato spirituale di Yule
Ci stiamo velocemente avvicinando al solstizio d'inverno, un momento estremamente importante e denso di significati. Il solstizio, in celtico Yule, rappresenta un passaggio fondamentale per tutte le persone impegnate sul sentiero spirituale, da comprendere ed interiorizzare. È il momento in cui la luce vince l'oscurità, il momento in cui la dea partorisce il bambino sacro, il momento in cui la vibrazione della speranza si diffonde come un'onda sulla Terra. Passaggio essenziale sulla Ruota dell'anno, il miracolo del sole che nasce è celebrato ancora oggi in tutto il mondo, con riti che variano da cultura a cultura, pur mantenendo intatto il messaggio di base.

Yule
L'oscurità continua a crescere intorno a noi, le ore di buio aumentano sempre più, il freddo penetra nelle ossa, la neve imbianca le montagne coprendo il paesaggio col suo mantello bianco e noi sentiamo il bisogno di ritirarci in noi stessi. Ci troviamo, metaforicamente, nel ventre della Grande Dea. Protetti nell'oscuro grembo materno della Dea, possiamo permettere alle emozioni di emergere, in modo da osservarle e lasciarle andare. Si tratta di un profondo lavoro interiore che ci consente di arrivare al portale solstiziale purificati e rigenerati. Questo è tempo di bilanci, introspezione, guarigione profonda. Un tempo sacro, che ci consente di prepararci al meglio al ritorno della luce nel mondo, simbolo della nostra rinascita interiore, il giorno di Yule. La Ruota dell'Anno gira, inesorabilmente, tracciando il percorso a spirale della nostra evoluzione come uomini.

Quest'anno il Solstizio d'inverno cade il  21 dicembre, ora 10.44, ma possiamo già avvertire nell'aria l'energia di questo potente portale, che abbraccia un arco temporale che va da una settimana prima, ad una settimana dopo il giorno del solstizio. Il  21 dicembre entreremo ufficialmente nella stagione invernale. Le temperature continueranno a scendere e ci aspetteranno ancora molte giornate di freddo intenso. Eppure, nel bel mezzo della stagione fredda, la natura ci regala un evento che ha del miracoloso. Assistiamo infatti ad un'inversione di tendenza. Le giornate iniziano piano piano ad allungarsi e giorno dopo giorno la luce del sole "vince" il buio della notte. La magia del Solstizio e della rinascita del sole ha ispirato riti e celebrazioni in tutto il mondo.

La natività di Cristo, non a caso, è celebrata il 25 dicembre, a pochi giorni da Yule. Nella storia di Maria che dà alla luce Gesù, simbolo di rinascita e speranza per tutti i cristiani, possiamo leggere una metafora di ciò che accade in natura. Troviamo la stessa metafora raccontata nei miti pagani, secondo cui il vecchio sole muore, per lasciare il passo al sole bambino, che nasce all'alba del Solstizio dal grembo di Madre Terra. Questa storia di vita, morte e rinascita è la stessa che ha ispirato il mito egiziano di Iside, Osiride ed Horus.





CONDIVISO E TRATTO DA http://it.blastingnews.com/tempo-libero/2015/12/il-solstizio-d-inverno-e-la-rinascita-della-luce-00696335.html

Nessun commento:

Posta un commento

LA PREGHIERA DELLA LUCE............

La Preghiera della Luce LASCIO CHE IO SIA LA LUCE PERCHE’ IO SONO LUCE LASCIO CHE IO SIA LA PACE PERCHE’ IO SONO PACE MI ALLINEO ALLA GRANDE...