SINTOMI, ALIMENTAZIONE E USO DELLE ERBE NEL CAMBIAMENTO DI FREQUENZA






La frequenza della griglia magnetica del pianeta è attualmente più alta di quella della maggior parte degli esseri umani e continuerà ad innalzarsi. Ad ogni passo evolutivo, ad ogni aumento di frequenza, di pari passo viene adeguata e ulteriormente accelerata la griglia del pianeta. Questa griglia è di conseguenza un passo più veloce degli esseri umani che tendono ad adeguarsi ad essa, mettendosi in risonanza con la sfera immediatamente superiore. Questo significa che il divario tra la frequenza di base del pianeta e la frequenza corporea degli esseri umani che non riescono a tenere il passo è in continuo aumento. Ed è per questo, che è nell'interesse di qualsiasi uomo/donna che abbia intenzione di restare qui, a medio e lungo termine, di accelerare il proprio sistema dei quattro corpi in modo che il corpo fisico non subisca danni elevati a causa della nuova struttura energetica del pianeta. II Corpo di Luce, per quanto vi sembrerà strano, non sarà altro che il nostro corpo fisico, che in seguito alle trasformazioni che sono in atto, cambierà completamente la sua struttura di base. Il nostro corpo è molto simile come costituzione a quello

 del nostro pianeta. Madre Terra è composta per il 75% da acqua, così il nostro corpo, all'interno di Madre Terra ci sono una grande quantità di metalli in proporzioni varie, così anche il nostro corpo. La stessa cosa vale da un punto di vista energetico, Madre Terra ha il suo sistema di Chakra, di meridiani energetici, Corpi Sottili che compongono l'Aura ecc., esattamente come noi. Le antiche civiltà e culture, ci insegnano che l'uomo se vuole vivere bene a tutti i livelli è bene che viva in simbiosi con il nostro pianeta. Ci sono persone che fanno la transizione in maniera relativamente dolce, ma molti vivono una crisi quando questa avviene. Di solito, queste sono le persone che hanno scelto di aprirsi alle dimensioni superiori. Questa scelta non viene fatta logicamente dalla mente razionale ma si tratta piuttosto di una scelta dell'anima, fatta in risposta alle energie di transizione della Terra stessa, ora disponibili. Perciò, a volte, una persona viene gettata dentro a cambiamenti psicologici, emozionali e fisici, per i quali non riesce a trovare alcuna spiegazione logica. Questo può causare una crisi. Questa transizione avviene spesso alle persone che si sono trovate su un cammino spirituale e sono meglio attrezzate per affrontare questi cambiamenti. Ma qualunque sia il loro stadio di consapevolezza spirituale, tutti sono particolarmente vulnerabili verso l'esperienza spontanea di transizione o penetrazione nella consapevolezza delle dimensioni più elevate.


L'energia cristallo ci porta ad una nuova frequenza che permette l'ulteriore ascensione. La connessione con questo tipo di energia è automatica per le persone che sono già sulla “via della luce”. Il rafforzamento del processo viene effettuato semplicemente con la pura intenzione. Per evitare la malattia durante il periodo di integrazione dell'energia Cristallo, dobbiamo arrederci all'amore e rimanere sempre vigili, muovendo la nostra intenzione sempre verso la “Via della Luce”.


Qui di seguito troverete un elenco dei sintomi che insorgono durante il processo di trasformazione. La maggior parte di questi tintomi sono noti per esperienza a diverse persone che conosco personalmente, e anch’io li ho vissuti. Ritengo importante elencarli perché credo che sia rassicurante conoscere i retroscena di questi processi fisici e psichici, in modo da non lasciarsi prendere facilmente dalla paura che servirebbe soltanto a rendere più difficile e lungo questo processo.
Per prima cosa, ci si deve rassegnare e accettare una serie di nuove esperienze che sopraggiungeranno durante il sonno, perché è soprattutto di notte che le nostre guide dell'anima e maestri spirituali lavorano con noi. Ciò si manifesterà, a periodi alterni, con un'accresciuta attività onirica e differenti schemi di sonno.
-Insonnia e disturbi del sonno possono alternarsi ad un forte bisogno di dormire. Al mattino ed anche durante il giorno ci si può sentire molto stanchi o addirittura sfiniti.
Inoltre, possono manifestarsi i seguenti sintomi che differiscono da individuo a individuo nel processo della crisi o del passaggio:

• Improvvisa sensibilità estrema verso le persone e gli ambienti. Una persona, che in precedenza è stata socievole e attiva, scopre all'improvviso di non sopportare i centri commerciali o altri ambienti affollati, come i ristoranti.

• Aumento delle capacità psichiche e della consapevolezza. Il più delle volte, questo si manifesta nella capacità di “sentire” quasi i pensieri e sentimenti interiori degli altri. Inoltre, un'estrema sensibilità verso l'energia negativa in certi ambienti o persone, compresa l'incapacità di tollerare certe persone che, in precedenza, erano amici intimi.


• Questa aumentata sensibilità può portare ad attacchi di panico o d'ansia. Questi possono aver luogo in qualsiasi momento, persino in piena notte, anche se spesso non c'è alcuna ragione valida per l'attacco di panico.

• La persona potrebbe scoprire di “estraniarsi” per lunghi periodi, e di voler star semplicemente seduta a far niente. Ciò potrebbe diventare irritante per una persona che in precedenza è stata molto attiva e piena d'energia. È soltanto che la coscienza si sta adattando a passare più tempo nelle dimensioni superiori e meno tempo nella 3° e 4° dimensione. Questo è il motivo principale della necessità di riposare e dormire molto più di prima, nonché di un rallentamento generale.

• Ansietà ossessiva per l'inquinamento, mancanza di risorse, tecnologia,alieni, ecc. Questo è dovuto al fatto che la nuova coscienza multidimensionale può accedere a tutti i livelli della mente collettiva, compresa la parte che contiene tutte le paure e le ansietà riguardo la sopravvivenza della specie.

• Un'ossessiva necessità di capire che cosa stia succedendo, e questo generalmente porta all'iperattività della mente e alla paura di perderne il controllo. Inoltre, può nascere la paura di diventare “pazzi” e di essere incapaci di affrontare la vita quotidiana in futuro.

• Depressione senza ragione alcuna, o relativa allo stato di crisi. Spesso si tratta semplicemente della coscienza che sta purificando vecchi strati di energia che devono essere rilasciati. Abbiate pazienza con il processo e sappiate che passerà.
Orari di sonno sconvolti, con risvegli frequenti, fino a 3 volte per notte, o più o meno alle 3 del mattino. Anche qui, si tratta semplicemente della coscienza che si adatta ai nuovi cicli di attività. La coscienza superiore è spesso più attiva di notte, dato che in quel momento le dimensioni più basse sono quiete.

• Sentire delle strane onde d'energia elettrica attraversare il corpo. Il corpo Cristallino è straordinariamente sensibile e riesce a percepire le onde solari e lunari, le onde cosmiche e le energie provenienti dal centro della nostra galassia. Spesso queste energie assistono il processo di trasformazione del corpo per sostenere energie più elevate, anche se alla fine il corpo si abituerà ad accogliere queste onde d'energia. Probabilmente scoprirete che sono più cariche durante la Luna Piena. Il modo migliore per affrontare questo fenomeno è quello di uscire e stare a piedi nudi sul terreno, immaginando che l'energia stia scorrendo attraverso il corpo verso la terra. Il corpo Cristallino non è in grado di trattenere le tossine ma permette a tutto di passargli attraverso. Effettivamente, il trucco dell'essere Cristallini sta in effetti nel permettere semplicemente a tutto di passarci attraverso. Ma in questa fase il corpo ha bisogno di rilasciare anni di rifiuti “tossici”, sia fisici che emozionali e/o mentali. Il rilascio avviene sempre attraverso il corpo fisico, che presenta tutta una serie di sintomi e malesseri vari.


• Capogiri e “estraniazione”. Questo fenomeno è dovuto al fatto che ci si trova in uno stato “superiore” di coscienza. Ci si deve abituare a trovarsi a questi livelli rimanendo radicati allo stesso tempo. Queste sensazioni tendono ad aumentare con le eruzioni solari e anche con la luna piena.

• Aumento di appetito e di peso. Questo perché il corpo necessita di enormi quantità di energia per fornire il motore a questo processo. Non preoccupatevi, ne iniziate diete strazianti, in questo periodo servirebbero a gran poco.

• La capacità di vedere “oltre la realtà apparente”. Vale a dire, diventare consapevoli degli spiriti, dei deva, degli angeli, come una realtà, e comunicare con loro. Questo può spaventare molto, se la persona non è abituata a questo tipo di consapevolezza delle altre dimensioni.


IN PRATICA A LIVELLO FISICO POTRESTE SPERIMENTARE:

• febbre per cause sconosciute (alcune volta dura mezza giornata)
• sensazione di freddo anche se all’esterno la temperatura e’ alta
• patologie influenzali
•dolori nella zona cardiaca disturbi del ritmo cardiaco, tachicardia fitte brevi e acute in vari punti del corpo cefalee che talvolta possono essere fortissime ed essere più o meno prolungate
•forti dolori alla nuca, al palato, al collo e alle spalle
• pressione sulla fronte, tra gli occhi
• pressione all'interno del cranio
• nausea, vomito
• diarrea, stipsi
• altri disturbi intestinali
• inspiegabile aumento o diminuzione di peso insolita sensazione di fame aumento della sensibilità all'acido in bocca
•aumento della sensibilità alla luce e ai rumori
• vertigini, percezione di vibrazioni, disturbi alla vista
• prurito cutaneo
• ottusità percettiva in varie parti del corpo
• udire brevi fischi (a volte come un breve tintinnio) in tutte le variazioni sonore di alti e bassi
• udire voci
• l'ambiente circostante sembra tremolare ed anche oggetti im-mobili sembrano ondeggiare
• visioni in altre realtà, si vedono volti e figure, interi film o brevi scene di altre realtà
• disturbi della memoria e del pensiero
• disturbi alle apparecchiature elettriche con le quali si viene in Contatto (computer e elettrodomestici).



COME POSSIAMO SUPERARE QUESTA FASE DI CAMBIAMENTO?

Il consiglio migliore è di accettare il processo senza resistere. La chiave di tutto, e lo dico per esperienza è l'accettazione.

Ma ecco qui di seguito alcuni suggerimenti per affrontare la crisi di transizione:

• Siate in pace con quello che sta capitando al vostro essere. State diventando un essere Cristallino. Un altro termine per questo è “Essere Cristico”, che significa un essere multidimensionale che ha pieno accesso a 9 dimensioni, e forse persino a 13.
• Siate gentili verso voi stessi e datevi nutrimento.
Ricordatevi: come essere Cristallino, avete un equilibrio uguale di energia “della Madre” e di energia “del Padre”. La Madre dice: datevi nutrimento come fareste con un neonato, perché è questo che in effetti siete.
Avrete bisogno di tempo per aumentare le forze e per imparare le abilità del vostro nuovo ambiente.
Se cercate semplicemente un modo generico che possa aiutare il vostro corpo fisico a ricevere ed integrare questa nuova energia Cristallina, si raccomanda l'uso dei “Sali di Schussler”. Si tratta di dodici preparati a base di minerali diluiti, oggi utilizzati a scopo terapeutiche da molti esperti di medicina naturale e complementare. Essi hanno lo scopo di correggere lo squilibrio minerale ripristinando il funzionamento ed il ricambio cellulare. Essi sfruttano gli stessi principi dell'omeopatia utilizzando come rimedi gli elementi base del corpo umano (chiamato anche Bio -Plasma).
Intanto che l'energia Cristallina si sta integrando con il corpo umano, si assiste ad un aumento della frequenza dello stesso.
Spesso è accompagnato da una progressiva apertura del chakra del cuore e a volte, questa apertura o “allargamento” diventa persino una manifestazione fisica. Finché non si raggiunge un equilibrio nuovo, la persona potrebbe sperimentare dolore a livello del cuore e avere sintomi simili a quelli dell'angina. (Se il vostro ECG è normale e non ci sono motivi medici che giustifichino questi tipi di sintomi, allora potete rilassarvi e accettare questa situazione come parte della transizione).
L'energia cristallo ci porta ad una nuova frequenza che permette l'ulteriore ascensione. La connessione con questo tipo di energia è automatica per le persone che sono già sulla “via della luce”. Il rafforzamento del processo viene effettuato semplicemente con la pura intenzione. Lo studio di qualcosa di così semplice quale la descrizione delle proprietà fisiche dell'energia, la sua forma e qualità, rende la cosa più semplice da comprendere per le persone. Possiamo anche chiedere aiuto agli “Esseri Cristallo”. Ci sono momenti in cui tutto sommato stiamo bene nella nostra vita di tutti i giorni, nella nostra identità e siamo piuttosto riluttanti a subire dei cambiamenti. Eppure, potrebbe essere che nel nostro programma spirituale cosmico, siamo stati programmati per evolvere e non ci sentiamo liberi di farlo o meno ... in questo caso inizieremo a sentire strane “spinte” e ci troveremo parte di eventi che ci ricorderanno che possiamo solo andare avanti.
Per evitare la malattia durante il periodo di integrazione dell'energia Cristallo, dobbiamo arrederci all'amore e rimanere sempre vigili, muovendo la nostra intenzione sempre verso la “Via della Luce”. Chiunque in questo momento si trovi a combattere questo stato di ascensione alla nuova frequenza, potrebbe incorrere in malattie che la medicina tradizionale avrebbe grosse difficoltà a definire e diagnosticare, malattie che non rispondono comunque ai normali trattamenti convenzionali. In questi tempi assolutamente magici, siamo invitati e ispirati, ciascuno a modo suo, a purificarci e ripulirci, onorando il costante flusso del cambiamento. Mano a mano che le nostre strada si intrecceranno, diventeremo sempre più uniti nel portare la pace nel nostro mondo.


• Non assumete sostanze stupefacenti di alcun genere, se lo potete evitare. Ovviamente se state prendendo medicinali per la vostra salute, dovrete continuare a farlo. Ma non prendete sostanze stimolanti di alcun genere, queste rendono più difficile il processo..


La cosa migliore è usare la medicina omeopatica, la Naturopatia e le Essenze Floreali.


• Evitate le folle e i luoghi affollati, non passate troppo tempo in ambienti spossanti e tossici. Gradualmente sarete in grado di tollerare sempre di più questi ambienti. Nel frattempo accontentatevi di fare la spesa con dei mini-blitz al supermercato.
• Rimanete radicati e centrati. Questo può essere molto impegnativo per coloro che si stanno adattando alla consapevolezza di più alte dimensioni. Spesso avrete dei capogiri e vi sentirete estraniati. Ma cercate di dare piena attenzione agli aspetti fisici e radicati della vita. La chiave sta nel passare del tempo in esercizi fisici, facendo delle passeggiate, occupandosi della cucina e svolgendo attività creative e artistiche. Non passate delle ore davanti alla TV o coi videogiochi.
• Passate più tempo possibile in mezzo alla Natura. Scoprirete che passare tempo all'aperto, all'aria fresca e al sole, contribuirà a rafforzare i vostri nuovi corpi. Inoltre ci sono i Deva a sostenere i vostri processi che incontrerete durante le vostre passeggiate.
• Mangiate cose semplici e quanta più verdura e frutta vi è possibile, il riso integrale e le verdure sono il cibo migliore per questo nuovo corpo. Tuttavia, concedetevi il vostro cibo preferito. Non è il momento di fare diete, e’ il momento di scegliere i giusti alimenti per noi.
Cercate di individuare se ci sono dei cibi a cui siete intolleranti, questi contribuirebbero all’aumento di tossicita’ dell’organismo e quindi ad un maggior lavoro nel processo di purificazione, alimentando stanchezza, irritabilita’ e insonnia.
Il vostro corpo ha bisogno di enormi quantità di nutrimento per dare carburante ai processi che state attraversando. Il vostro peso potrebbe aumentare, ma dovrete accettare il fatto che questo fa parte della transizione.


• Per concludere - Festeggiate la vostra transizione.






Durante questo processo di mutazione, il nostro sistema deve quindi cimentarsi in un vasto progetto: deve liberarsi da cristallizzazioni, deve ristrutturarsi e accelerare le vibrazioni, abbiamo in ogni caso il sostegno della nuova struttura energetica planetaria, e inoltre di un gran numero di aiutanti e specialisti dell' intero universo. Però anche noi dobbiamo promuovere attivamente questo processo per allontanare gli ostacoli e per rimuovere i blocchi.
Per questo motivo, il lavoro che facciamo con il corpo emotivo e il corpo mentale sono adesso in primo piano, anche se possiamo agevolare questo processo lavorando sul corpo fisico.
Per esperienza, in caso di dolori fisici e/o malesseri emotivi il miglior aiuto è rimanere il più possibile sereni e calmi, accettando le tappe “obbligate” del processo.
Per i dolori muscolari sono molto utili le piastre magnetiche preparate per potenza in Gauss per ogni caso singolo.
Vi sono però anche altri mezzi che possono aiutarvi: un modo particolarmente efficace è la verbalizazione a voce alta di intenzioni, sentimenti e pensieri, questo in comunicazione e cooperazione con il sistema delle proprie guide dell'anima e dei maestri spirituali. Per esempio, possiamo chiedere un'interruzione momentanea durante questo processo, o l'attenuazione dei dolori, oppure possiamo anche porre domande alle quali riceveremo risposta, a seconda delle possibilità già esistenti. Un metodo molto efficace è quello di utilizzare i cosiddetti mantra, ossia modulazioni vibratorie prodotte con la propria voce. Vywamus ha dato agli uomini nell'anno 1990 una serie di mantra potenti, derivati da una lingua arcaica che abbiamo usato già in Atlantide e anche prima. Di aiuto può essere anche l'utilizzo di toning, armonie sonore, colori, aromi e cristalli e, secondo i casi, l'assunzione di essenze. Lasciamoci pure guidare dalla nostra anima, che sa molto bene cosa utilizzare in questo momento. Consigliabili sono anche regolari purificazioni interne dell'organismo, come digiuni brevi a base di tisane e succhi, o altre diete o misure depurative.
Molto importante è bere moltissima acqua pura, fino a due litri al giorno, proprio per agevolare l'eliminazione di queste masse energetiche, come fossero tossine dell'organismo.
Bere acqua magnetizzata: recenti ricerche hanno dimostrato che è possibile recuperare in buona parte l'energia originale dell'acqua attraverso la magnetizzazione. La leggerezza dell'acqua magnetizzata ha un effetto drenante e depurativo e cio’ si nota con un aumento della diuresi, può essere usata per il mantenimento dello stato di benessere o come terapia complementare in numerose patologie, specie quelle a carattere infiammatorio.
Utilizzare i magneti per forma e per potenza in Gauss in modo da poter dare la giusta dose magnetica.
Ricordiamoci che le Frequenze della Terra stanno aumentando mentre il Magnetismo sta diminuendo, cosi’ anche il nostro.
Fare frequenti docce e bagni (utilizzando sale) per eliminare le cosiddette tossine di trasmutazione che si trovano anche all'esterno. Possono essere estremamente utili anche le saune.
Utilizzare sale rosa himalayano, come sale alimentare o per la preparazione di soluzione idrosalina.
Inoltre si consigliano tutte le terapie corporee che favoriscono il flusso energetico nel corpo e sostengono i processi psichici. Massaggi energetici, attività sportive leggere, come il nuoto o semplici passeggiate, che migliorano la nostra ossigenazione.









L’ALIMENTAZIONE MIGLIORE NEL PERIODO DI TRANSIZIONE

Per quanto riguarda l'alimentazione non ci sono raccomandazioni particolari o comunque che vadano bene per tutti indistintamente: ciò che fa bene ad uno può essere meno utile per un altro. Per molti è consigliabile dare la preferenza ai vegetali che vibrano a un livello energetico più alto del regno umano e notevolmente di più di quello animale. Le verdure, la frutta, le noci, i semi oleosi in genere ed i cereali sono da prediligere.
Evitare il grano in quanto e' un OGM gia' da 50 anni.
Ciò nonostante, a quelle persone che ancora non hanno modificato la loro alimentazione in Vegetariana o Vegana,si consiglia di consumare preferibilmente carne bianca al contrario di quella rossa.
In questo periodo di transizione, il sistema endocrino e nervoso è comunque sottoposto a un grosso stress, è perciò utile evitare l'abuso di sostanze stimolanti come la caffeina e la nicotina, e ridurre il consumo di bevande alcoliche.
Gli alimenti variano di giorno in giorno o di settimana in settimana a seconda della fase di ascensione che si sta attraversando, o a seconda di quale parte della biologia sta risanandosi nella scelta di ascendere. Alcuni giorni o settimane di ascensione richiederanno più carboidrati. I carboidrati, come le patate, il pane, la pasta ed il riso, serviranno ad assorbire le tossine che il corpo sta rilasciando per veicolarle più agevolmente attraverso l’intestino. La regolarità intestinale è imperativa in ascensione. Taluni con problemi di stipsi possono notare che i veleni rilasciati nella struttura cellulare rendono le feci vischiose e dure da evacuare. Gli infusi di erbe ad effetto lassativo sono il rimedio ideale per questo disturbo.
Taluni giorni o settimane di ascensione necessitano di più enzimi. Sono quei momenti in cui il corpo sta demolendo una particolare regione decaduta della forma per trasformarla in cristalline. Il consumo di frutta fresca e di verdura concorrerà ad immettere ancora più enzimi nel flusso sanguigno per eliminare il decadimento. In tali frangenti il corpo ha un forte desiderio di agrumi, come arance e pompelmi, di ananas, di papaia o di mango. Anche le verdure a foglia verde e le erbe aromatiche fresche nelle insalate daranno un utile apporto enzimatico in simili casi.
Taluni giorni o settimane di ascensione necessitano di più cibi fermentati. I cibi fermentati contengono una quantità maggiore di enzimi rispetto ai vegetali freschi e come tale concorrono ad incentivare la scomposizione del cibo ingerito, come anche l’abbattimento delle parti decadute o degenerate della forma, onde farle risorgere e riconvertire alla struttura cristallina. Gli alimenti fermentati sono importanti anche per la salute del tratto intestinale cristallino. Fra di essi troviamo i crauti, i sottaceti, le olive ed altri vegetali e frutta messi in salamoia. Anche la soia fermentata, che nella cucina giapponese è alla base del Miso, ha un effetto calmante sul tratto digestivo. Lo zenzero in salamoia esplica un effetto riscaldante verso il sistema digestivo, e stimola i meridiani che interessano lo stomaco, la milza e l’intestino tenue. Consumare cibi fermentati nel corso di ogni mese è una garanzia per la salute e per mantenere in costante efficienza il tratto intestinale cristallino.
Anche il vino, la birra e le altre forme di sidro o di bevande fermentate, sono utili in ascensione. Il vino rosso in particolare contiene una forma di zucchero che nutre le cellule cristalline, ed ha anche un effetto corroborante sulla digestione. Bere un bicchiere di vino o di champagne prima di un pasto servirà a stimolare il flusso degli enzimi digestivi prima che il cibo sia arrivato nello stomaco, migliorando la digestione. La birra è ricca di vitamine del gruppo B, nonché di acido folico. Se siete carenti di vitamina B e vi sentite stanchi, o se le vostre surrenali sono fuse, basteranno poche bottiglie di birra nell’arco di pochi giorni o di una settimana per porvi rimedio. Anche il sidro fresco non alcolico di mela, di pera o di mirtillo rosso concorrerà a stimolare il sistema digestivo ed a fornire gli enzimi utili alla pulizia del tratto intestinale. Taluni giorni o settimane di ascensione spingono al consumo di grassi per supportare il processo, o la rigenerazione della forma che dir si voglia. I grassi a basso contenuto di colesterolo sono necessari ogni qualvolta il sistema nervoso è sottoposto ad un ciclo trasmutativo. Fra loro troviamo le olive, l’olio d’oliva, le nocciole, il burro di nocciole, l’olio di nocciolo o di altra frutta secca e gli avocadi. I grassi ad alto contenuto di colesterolo sono indispensabili quando una grossa porzione di biologia sta per trasformarsi in cristallina. Le cellule cristalline sono rivestite da lipidi simili al colesterolo; una forte voglia di cibi ricchi in colesterolo,la noce di cocco è indicativa di tali momenti. La noce di cocco ha pressoché tanto colesterolo del tipo idoneo a sostenere le cellule cristalline, quanto i prodotti caseari. Si dovrebbe dare al corpo tutto quello che desidera, andando incontro ai suoi bisogni nutrizionali in ogni dato ciclo di ascensione.
Taluni alimenti sono di difficile digestione anche per un sistema digestivo cristallino. I fagioli non cotti a dovere ed il tofu sono due esempi di cibi duri da digerire o che danno luogo a flatulenza, se ingeriti in grande quantità. I fagioli, più sono cotti, più sono assimilabili; e la cucina indiana lo dimostra. Pertanto cuocere a lungo i fagioli che si vogliono aggiungere a qualsiasi piatto. I fagioli ed il tofu contengono una sostanza in grado di contrastare l’azione degli enzimi digestivi prodotti dallo stomaco e dall’intestino tenue. Nell’eliminare le sostanze che catalizzano la digestione, il cibo fermenta. Nella fermentazione, si produce gas che porta a fenomeni di flatulenza, ma quando i fagioli sono ben cotti, gran parte di questa sostanza antienzimatica viene neutralizzata attraverso il calore, ed è questo il motivo per cui suggeriamo di cucinare i fagioli fino a renderli estremamente teneri.
Il latte ed i suoi derivati possono essere una fonte alimentare assai problematica per i sistemi digestivi pre-ascensionali. I processi di omogeneizzazione e di pastorizzazione ne sono i maggiori responsabili; nell’omogeneizzazione, le molecole del latte vengono scomposte in coaguli più piccoli, con ciò consentendo ad alcune sostanze non digerite, soprattutto per la carenza dell’enzima lattasi, di superare immetabolizzate le pareti intestinali, finendo così nella linfa e nella circolazione del sangue.I prodotti caseari risentiranno pesantemente della scia chimica lasciata dalle sostanze sintetiche inoculate alle mucche a scopo terapeutico o come stimolatore della crescita; e cioè i vari ormoni, fra cui l’HGH, gli antibiotici, i vaccini ed altri medicinali.I formaggi a pasta dura possono produrre muco persino in un sistema digestivo in ascensione.Noci e burro di noci, come pure la pasta di avocado e la pasta di olive forniscono altri grassi benefici per la risurrezione e per il sostegno del sistema nervoso cristallino. Una dieta priva di grassi, dunque, crea un grave squilibrio per quanto riguarda il sostentamento necessario all’ascensione ed al supporto della biologia cristallina, e non è pertanto raccomandabile.







L’USO DELLE ERBE IN ASCENSIONE

Le erbe non forniranno mai una massiccia singola dose di una qualsivoglia sostanza. La maggior parte di esse, invece, contiene una sinergia di 5 o più fra vitamine, minerali ed altre sostanze ancora efficaci sia per guarire che per far ascendere dalla malattia o far ascendere parti problematiche della biologia sotto pressione nel loro processo trasmutativo. Cercare di utilizzare ogni giorno erbe di stagione, tra cui :basilico, rosmarino, menta, finocchio e di timo. Le erbe amare concorrono alla pulizia del suo sangue e forniscono piccole dosi di vitamina A, E, D, C e B, come pure di clorofilla. Anche la clorofilla è un ottimo agente di pulizia e contiene gli ingredienti necessari alla costruzione dei 18 tipi di globuli bianchi nel sistema immunitario cristallino. Un modo piacevole e nello stesso tempo utile a rafforzare il suo sistema immunitario che si basa sullo sfruttamento dei principi attivi delle varie erbe aromatiche fresche e verdure a foglia verde. Le erbe fresche avranno un maggior valore nutritivo rispetto a quelle secche; le erbe disseccate, nella migliore delle ipotesi, conserveranno non più del 10% del loro contenuto in vitamine e clorofilla. Gli infusi sono un altro gradevole modo di ingerire le erbe e quello che più conta è che basta aggiungerne in minima dose alla dieta per avere un effetto tonico, senza quello strascico di tossine che si lascia dietro un integratore di sintesi.

CURARE LA DISARMONIA CON I FIORI

Le Essenze Floreali (Fiori di Bach, Australiani, Californiani, ecc.) sono un buon supporto per i cambiamenti radicali a livello emotivo collegati all’ascensione. Queste essenze vi aiuteranno a stabilizzare il corpo emotivo e vi consentiranno di rilasciare tutto quello che in esso ha bisogno di essere processato.
Anche fiori freschi e piante ed alberi d’appartamento all’interno delle mura di casa, saranno un valido aiuto per alimentare la propria speranza, per rilasciare le proprie emozioni e per sostenere un passo in avanti in ascensione. Piantare i fiori del Linguaggio di Luce nel proprio giardino od avere questi fiori dentro casa, può portare grande gioia per coloro che sono in ascensione. I fiori introdurranno la vibrazione del linguaggio di ascensione all’interno delle pareti domestiche o nel proprio giardino, dando a tutti la possibilità di ricordarsi di richiamare in ogni dato giorno le note mancanti nella scala, o di ricordarsi di rilasciare il karma che soggiace alla perdita delle predette note nel proprio campo: gardenia, lavanda, papavero,bocca di leone, tulipano, fresia, viola del pensiero, orchidea,gelsomino, zenzero.
Gli olii essenziali aiutano a chiarire le circostanze collegate alle forze negative o distruttive che puntano ad aggrapparsi ai campi umani. Per questo motivo immergersi in una vasca da bagno con olio essenziale e sale, o ricevere un massaggio con certi oli essenziali emulsionati in olio, o mettersi lozioni a base di determinati oli essenziali può rivelarsi alquanto utile in ascensione come mezzo per energizzare la pelle. L’ascensione verte sull’innalzamento vibratorio e quindi su un’ulteriore accelerazione del movimento:
Per Elevarsi Spiritualmente : Arancio, Ylang Ylang e Pompelmo.
Per la Trasmutazione: Rosa Geranio e Sandalo
Per la Purificazione: Lavanda, Arancio ed Eucalypto
Per un effetto Stimolante e ricostituente:Limone, Lime, Pompelmo ed Arancio o Mandarino
Per un effetto curativo: Gelsomino e Ylang Ylang




RISONANZA TRA ANIME

Le persone saranno attratte l'un l'altra a livello multi-dimensionale o d'anima, piuttosto che fisico. L'aspetto fisico farà ancora parte di una relazione, ma non sarà più la focalizzazione primaria. Le persone sono sempre più alla ricerca di un'“Anima Gemella”. Qualunque convinzione possiamo avere sull'esistenza delle anime gemelle, sembra che nella maggior parte delle persone ci sia un profondo desiderio di fondere le energie con un'anima compatibile. È al livello dell'anima che deve esserci risonanza e “compatibilità”. Si tratterà probabilmente di un salutare equilibrio di accordo e disaccordo. Le persone Cristallo operano col cuore e permetteranno sempre al loro partner di essere esattamente quello che è. Non avranno bisogno di cambiare la persona, di renderla “migliore”, salvarla o mantenerla. Parteciperanno con loro e li sosterranno nella loro avventura della crescita e dell'auto-esplorazione e si aspetteranno lo stesso in cambio. Ma ci sarà una libertà che permetterà ad ogni partner di crescere e di sviluppare il loro pieno potenziale all'interno della relazione.




IO SONO CIO’ CHE SONO


Quando state in una frequenza elevata, vi allineate allora con la luce sacra.
Persino se non raggiungete uno stato elevato istantaneamente, sentirete il potere di queste parole. La vibrazione di queste parole fa qualcosa con la vostra energia. Mette in moto cose anche se non le sentite immediatamente. Abbiate fede. Pregate.
La fede è importante. Il vostro veicolo è più brillante, il vostro uovo cosmico più solido. È un veicolo che può sostenere questo allineamento e comincia a vibrare. Voi siete luce sacra. La luce sacra è di vibrazione elevata. Lasciate che la luce sacra venga ora verso di voi, affinché possiate stare in una frequenza elevata. Quando state in una frequenza elevata, vi allineate allora con la luce sacra.






Chi per qualsiasi ragione non potesse può seguire questo o quel consiglio non abbia timore, anche gli ostacoli hanno il loro motivo di essere e l'anima provvedere affinché scompaiano quando sarà necessario. Lasciatevi guidare dalla saggezza del vostro corpo e dalla vostra intuizione, che mai come in questo periodo inizierete a percepire come unici in grado di sapere sempre le cose di cui avete bisogno.




Questo articolo può essere condiviso e divulgato rispettando il lavoro svolto citando la fonte dello stesso Blog e le relative fonti esterne citate dallo stesso.
Grazie per la condivisione!

Diario di una ragazza indaco di Michela Marini © COPYRIGHT
Distribuito con Licenza Creative Commons

http://ragazzaindaco.blogspot.it/2013/04/sintomi-cambio-di-frequenza.html

Commenti

Post popolari in questo blog

SIGNIFICATO DEI NUMERI DI NASCITA DA 1 A 31

13 SEGNI CHE INDICANO CHE SEI UNA STREGA

PREGHIERA MAGICA DEL IO SONO