venerdì 26 maggio 2017

CORSO DI SAGGEZZA N ̊ 25 di Monique Mathieu

CORSO DI SAGGEZZA
Corso N ̊ 25
«Voi vi ponete spesso la seguente domanda: quale comportamento avere rispetto a certe situazioni?
Quello che possiamo rispondervi è che, dovete avere molta padronanza e compassione, oltre che una certa fermezza.
La cosa più importante nei momenti difficili che dovrete vivere, è che occorre che abbiate assolutamente la consapevolezza di chiederci aiuto, aiuto alle vostre guide, ed anche alle guide della persona o delle persone che desiderate aiutare.
Voi potete acquisire padronanza ed anche compassione; anche se siete in una certa fermezza rispetto ad una situazione e anche se non sentite nessuna amarezza, nessuna collera, se avete molta compassione malgrado le difficoltà dell'azione, avete lavorato nel modo giusto.
Il vostro problema è che, cercate di gestire ogni situazione con i vostri mezzi e le vostre capacità, cercate sempre di fare il meglio, di gestire nel miglior modo possibile le esperienze che vi vengono presentate ma dimenticate sempre il fattore fondamentale: voi non siete soli e non chiedete abbastanza aiuto per poter gestire meglio certe situazioni.
Dimenticate troppo spesso la nostra presenza. Dimenticate il considerevole aiuto che possiamo portarvi. Anche se questo aiuto non è percettibile nel momento in cui lo chiedete, esso è efficace. Il nostro aiuto vi farà dire la parola giusta, avere l'atteggiamento giusto, vi permetterà di avere la reale energia di compassione e d'Amore. Il nostro aiuto vi permetterà di avere la fermezza giusta e soprattutto vi permetterà di non colpevolizzarvi perché vi rassicureremo in quanto potremmo rassicurare la persona che vi crea disagio o un problema.
Voi, umani, volete sempre operare da soli in ogni circostanza. Talvolta ci chiedete aiuto, ma quando vi trovate davanti ad un problema diverso dai soliti, mettete tutta la vostra energia per cercare di risolvere questa difficoltà in modo umano.
Quando avrete delle situazioni molto difficili da vivere, il contesto della vostra vita sarà totalmente diverso; non sarete solamente uno, due o tre a vivere determinate situazioni. Voi vi spalleggerete l'un l'altro, avrete accanto a voi persone che potranno parlare a chi avrà, in qualche modo, perso l'equilibrio o la ragione. Alcune persone si sentiranno molto più adatte a gestire determinate situazioni, altre si sentiranno molto più adatte in situazioni diverse.
Finché l'esperienza non si è presentata a voi, è molto difficile poterla vivere virtualmente o indovinare i comportamenti che potreste avere. Per questo è a volte importante che veniate messi davanti a certe situazioni, per poter vedere dove siete e quali sono le vostre capacità di discernimento, di padronanza e di compassione.
Riassumeremo semplicemente tutto questo in tre parole essenziali: padronanza, compassione e connessione. La terza parola è molto più importante! Connettetevi a noi, connettetevi al Divino che è in voi, connettetevi alla luce e all'Amore Cristico. Ciò che un umano non può fare, il Divino può realizzarlo!»
Se ci connettiamo e chiediamo il vostro aiuto, come chiederlo? Come dobbiamo formulare la nostra domanda?
«Semplicemente in questo modo:
«Io chiedo alla Luce e all'Amore Cristico, (oppure: io chiedo ai miei Fratelli di Luce, alle mie amate guide), l'aiuto che attualmente non posso dare alla persona che ne ha bisogno perché non ne ho né i mezzi né le possibilità. Quindi, rimetto questa persona (dicendo il suo nome) nella Luce e nell'Amore Cristico, la rimetto nelle mani delle nostre amate guide. Ed io, umanamente le offro tutto il mio Amore, le offro la pace e tutto ciò che il mio cuore umano può permettermi di offrirle.»
Potete abbreviare. Ciascuno, davanti ad una data situazione, troverà delle frasi simili a queste, ma è in questo spirito, in questo senso, che potrete portare un aiuto che sarà diverso dal vostro aiuto umano.»
È molto strano ciò che mi mostra: non è veramente un cervello umano ma vi somiglierebbe abbastanza, nel quale si trova una rete di fili di luce. Non so spiegare bene ciò che vedo, è soprattutto sul piano energetico, sono dei fili di luce che si connettono … è forse per mostrarmi la parte energetica del cervello. Mi dicono:
«Quando certi esseri umani subiscono un forte shock, una grande paura o un grande sconforto, alcuni filamenti si disconnettono gli uni dagli altri, questo crea una grande disturbo psichico. Se questi filamenti vengono riconnessi abbastanza rapidamente l'equilibrio può totalmente tornare, ma se questi filamenti non vengono riconnessi, il divario tra di loro cresce sempre di più.»
Vedo numerosi filamenti di luce alcuni dei quali si sono disconnessi; vi sono dei piccoli vuoti tra loro, e più la persona rimane in un trauma profondo, sia affettivo, morale o fisico, più cresce il divario tra questi filamenti, e più il lavoro di riconnessione è difficile. Si crea inoltre una reazione chimica nel cervello. Alcuni scienziati lo hanno capito e somministrano certi farmaci per attenuarla. È come se il cervello sconnesso dai suoi filamenti secernesse una specie di veleno chimico. Mi dicono.
«Ed è lo stesso quando la persona è sconnessa da un certo tempo o da un certo numero di anni, vi sono esseri che hanno la capacità di correggere, di riparare tutte queste connessioni; tutto questo si fa con l'aiuto di forze e di energie diverse dalle forze e dalle energie umane che avete l'abitudine di utilizzare.
Potremmo chiamare queste persone dei guaritori psichici di altissimo livello. Non ve ne sono molti perché la formazione non esiste.
Vorremmo soprattutto insistere su questo: non dimenticate, di fronte ad una situazione che non saprete o non potrete gestire, chiedete sempre aiuto con le vostre parole, con la vostra sensibilità, con il vostro Amore. A quel punto saprete trovare le parole e si verificheranno dei piccoli miracoli in voi e in coloro che desiderate aiutare.
Voi non potete sopportare un carico troppo pesante, e se noi vi aiutiamo a portarlo diventa molto più leggero.»
«Vorremmo dirvi alcune parole su quello che chiamate Internet. Vi chiediamo di essere sempre più attenti, perché le forze della luce oscura saranno sempre più potenti, e con ogni mezzo cercheranno di destabilizzarvi e soprattutto di destabilizzare, perché per loro questo sarà molto più facile, tutti coloro che sono all'inizio del cammino. Vi chiediamo quindi di avere sempre più discernimento, capacità di giudizio, rispetto a ciò che leggete, a ciò che dite, a ciò che sentite.
Non dovete temere un' eventuale destabilizzazione se siete sufficientemente avanzati da non lasciarvi ingannare. Noi vi proteggiamo, vi proteggeremo ancora e sempre di più, e questo diventerà sempre più necessario, ma soprattutto, insistiamo su questo, inviate sempre di più e il più spesso possibile l'Amore Divino in voi su tutti i vostri fratelli umani, su ogni situazione difficile, su vostra madre Terra e in tutto l'Universo.
Sappiate che questo Amore farà crescere l'Amore e la Luce che trasformerà questo mondo e che mai e poi mai, la Luce e l'Amore verranno recuperati dalle forze dell'ombra. È una totale assurdità credere in questo!»
Essi mi dicono ancora:
«Non imponete mai niente, siate colui o colei che porterà la Luce, che porterà del conforto, che potrà ridurre le pene quando vi verrà richiesto.
Abbiate fiducia e fede in ciò che siete, in ciò che diventerete, nell'Amore immenso che si manifesterà sempre di più in voi.
Non dimenticate che a volte l'Amore può essere freddo o fragile per risolvere certe situazioni, può essere che dovrete applicare questo modo di amare.»
Se vi imponete, fermerete il cammino; occorrerà quindi che siate sempre vigili nel vostro comportamento! Tuttavia imparerete in fretta e imparerete ancora più velocemente!»
Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.

CONDIVISO DA http://ducielalaterre.org/fichiers/cours_de_sagesse/cours_n_25_xE7___IT.php

Nessun commento:

Posta un commento

CREA IL TUO ANGELO......

CREA IL TUO ANGELO Si possono invocare o creare Angeli per risolvere i nostri problemi, ma per farlo dobbiamo seguire certi passi ....