domenica 13 agosto 2017

I SEGNALI PER CAPIRE CHE SIAMO PROTETTI DAI NOSTRI ANGELI CUSTODI.....

I segnali per capire che siamo protetti dai nostri angeli custodi


Hai mai pensato a come sarebbe se potessi percepire il tuo angelo custode o qualcuno che ti era caro in vita accanto a te o quando viene a farti visita?


La maggior parte di noi crede che ciascun individuo al mondo sia assegnato a un angelo custode. Sapere che siamo protetti e guidati dal nostro angelo o da un nostro amato in vita ci dà sicurezza e conforto. Alcuni pensano che il proprio angelo custode sia un un’entità spirituale, mentre altri credono che sia una persona cara defunta ma che è ancora presente per prendersi cura di noi.

Potrebbe essere difficile da capire, ma per quelli che credono negli angeli custodi, questi segnali saranno utili per riconoscere la loro presenza, ed a loro costa -molta fatica- presentarsi, questi significa che ci hanno sempre molto a cuore.

Un angelo ti fa visita nei tuoi sogni. Non sempre i sogni sono semplici ricordi messi a casaccio e senza senso logico. Alcune volte i sogni possono essere diretti dai nostri cari che non sono più in vita o dal nostro/i angelo custode. Essi ci avvertono su avvenimenti che possono mettere a repentaglio la nostra salute o turbare la nostra pace, ed a volte sono proprio grazie ad essi, premonizioni su avvenimenti futuri che ci possono danneggiare.

Vedi delle sfere di luce dai colori strani. Inizialmente potresti pensare che i tuoi occhi ti stiano giocando dei brutti scherzi se vedi dei lampi di luce scintillanti, ma gli angeli comunicano con noi anche attraverso le visioni. Potresti anche notare delle sfere di luce nelle tue foto e ciò potrebbe indicare che il tuo angelo è accanto a te.

Avverti un improvviso e dolce profumo. Questo fenomeno è percepito da migliaia di persone che ricevono visite da chi ci vuole bene e non è più materialmente vicino a noi. Si percepisce un profumo che per noi è inconfondibile, diverso da qualsiasi altro nel nostro ambiente. Per decenni gli studiosi hanno cercato di capire il perchè l’arrivo di uno spirito a noi benevolo crei questo odore senza arrivare ad una conclusione. Si sà però d’altro canto che una presenza di natura negativa crei invece che un profumo buono crea un forte odore o di zolfo o comunque un’odore che sa di marcio.

Ti accorgi che tuo figlio/i fissa qualcosa che tu non riesci a vedere. Questo può accadere anche con i nostri amici a quattro zampe. Si, alcune volte essi si fermano a fissare qualcosa nei muri di casa nostra con aria curiosa, non aggressiva, quasi come se volessero comunicare con quella cosa che noi non siamo in grado di vedere.

Cambiamento improvviso della temperatura. L’improvviso ed ingiustificato abbassarsi della temperatura è uno dei segnali più comuni che indicano che vicino a noi è giunta una presenze. Inoltre una vampata di calore o dei brividi improvvisi potrebbero essere il segnale che il tuo angelo custode è accanto a te. E talvolta questo calore che ti avvolge inaspettatamente potrebbe essere il tuo angelo custode che ti abbraccia per darti conforto.

La sensazione di essere sfiorati. Questa è un’altra cosa molto comune nell’avvertire una presenza. Può capitare che ci sentiamo sfiorare su una mano, su una gamba, lasciandoci una sensazione molto particolare, piacevole in chi crede a queste cose. Forse è una delle più belle cose che ci possono succedere. Probabilmente tale azione costa molta energia al nostro angelo ma equivale a una carezza, ad un richiamo per dire “Io sono qua con te”.

Senti delle voci soffocate. Può accadere che durante il dormi-veglia (che è uno stato di coscienza molto particolare) udiamo un bisbiglio, un sussurro, un suono distante quasi smorzato potrebbe essere un segnale che il tuo angelo custode sta cercando di comunicare con te. Alcune persone lo sperimentano appunto in circostanze tranquille e questo potrebbe essere il modo dell’angelo per rassicurarti che sta vegliando su di te.

Senti di non essere solo. E’ il tuo sesto senso, e funziona, ma c’è chi lo ascolta e chi invece no. Esso a livello conscio -e- inconscio ci avverte che non siamo soli, che si sta generando un’anomalia nell’ambiente vicino a noi. In realtà esso agisce in diversi modi a livello scientifico possiamo dire che la nostra pelle, i nostri capelli e peli, essendo collegati al cervello funzionano come recettori e ci permettono di percepire variazioni sia di calore che in particolare quelle elettromagnetiche sviluppate appunto da entità spirituali.

Formicolio alla testa. Noterai questo strano calore sulla parte alta della testa. Questa sensazione di formicolio, secondo coloro che credono negli angeli, potrebbe essere semplicemente un sistema del tuo angelo custode per cercare di comunicare con te, rivelandoti la sua presenza.


CONDIVISO DA http://portalemisteri.altervista.org/blog/segnali-capire-protetti-dai-nostri-angeli-custodi/

Nessun commento:

Posta un commento

LA PAURA ALTERA IL DNA

L'uomo, con le sue paure, si è già auto-manipolato geneticamente. La vera manipolazione genetica nell’uomo è attuata da paure e t...