lunedì 13 marzo 2017

I NUMERI KARMICI.....LA LEGGE DEL KARMA

I NUMERI KARMICI




LA LEGGE DEL KARMA
 

Secondo la teoria della reincarnazione, la natura dell’anima è immortale. Nel momento del trapasso, la nostra essenza abbandonerebbe il corpo fisico, ma solo per reincarnarsi successivamente in un altro corpo, ottenendo una nuova vita, che permette all’anima di evolvere e perfezionarsi sino all’integrazione suprema con la Luce.

Il significato del Karma

Il Karma, è la legge cosmica di azione-reazione, la giustizia suprema che come un boomerang celeste, ci riporta le conseguenze delle nostre azioni. Allo stesso modo, un sasso lanciato in uno stagno provoca un susseguirsi di onde, che raggiunta la riva, si ripercuotono, fino a raggiungere il punto dell’impatto iniziale. Questa legge tanto temuta, in realtà non fa altro che riportare l’equilibrio, in un universo dove nulla si crea e nulla si distrugge. Ogni vita è dunque il risultato di quella precedente, e allo stesso tempo la base per quella successiva. Lo scopo di tutto questo è l’integrazione, vita dopo vita apprendiamo nuovi talenti e sviluppiamo ulteriormente la nostra consapevolezza.

I numeri karmici

I numeri karmici sono i seguenti: 13, 14, 16, 19

Indicano dei “debiti” che ci portiamo appresso dalle vite precedenti. Lo scopo dei numeri Karmici è quello di insegnarci delle lezioni inerenti al loro stesso significato, con la finalità ultima di integrare qualche aspetto che abbiamo trascurato. In ogni numero karmico è implicito un eccesso, vedremo che nel 13, abbiamo ecceduto nell’attaccamento alle cose materiali, nel 14 nell’attaccamento ai sensi, nel 16 abbiamo enfatizzato la speculazione intellettuale e nel 19 abbiamo ecceduto nell’importanza data al nostro ego.

Come trovare i numeri karmici

Un numero karmico può comparire direttamente nella data di nascita, quindi assume molta rilevanza per i nati nei giorni 13, 14 , 16, 19



-

IL NUMERO KARMICO TREDICI

Il numero karmico Tredici rappresenta la morte, la strasformazione e la rinascita. Chi vive sotto l’infuenza del Tredici avrà la concreta possibilità di riparare o di completare ciò che nelle vite passate è rimasto incompiuto. Ostacolate in precedenti esperienze di vita da situazioni di malattia, ignoranza e/o schiavitù, le persone del Tredici potranno quindi agognare ad una vita migliore.

Questa aspettativa non si limita solamente all’individuo influenzato dal Tredici, ma coinvolge anche le persone che gli stanno vicine a cui trasmette questa grande capacità. Dato che, nell’ultima fase del suo percorso evolutivo il Tredici si troverà a dover affrontare diversi ostacoli, potrà cedere alla debolezza di abbandonare il cammino o di prendere deviazioni per rendere il percorso più semplice, eviando così proprio ciò che si era prefisso di fare sin dall’inizio. Il Tredici karmico simboleggia inoltre il bisogno innato di apprendere la disciplina e il modo giusto per superare qualsiasi tipo di difficoltà.



IL NUMERO KARMICO QUATTORDICI

Il numero karmico Quattordici rappresenta la libertà, l’esplorazione e il costante cambiamento. L’energia del Quattro educa a vivere nel mondo materiale e sensuale senza smarrire il legame con le radici trascendentali e spirituali dell'essere. Le persone influenzate dal numero Quattordici hanno la grande occasione di apprendere l’uso del libero arbitrio con saggezza ed equilibrio.

Per imparare la “lezione” è richiesto all’individuo un gran lavoro sia fisico che psicologico e un alto senso di responsabilità per tener fede alle promesse senza avere l’insana illusione di sperperare tempo e risorse. In altre parole, si tratta semplicemente di valorizzare le qualità del numero Cinque, evitando gli eccessi e le fasi altalenanti in cui si imbatte il Quattordici: eccessi e squilibri dovuti a gravi limitazioni, subite o autoimposte in vite passate, della propria libertà. La capacità di indagare e di adattarsi proprie del numero Cinque non faranno altro, quindi, che portare giovamento al Quattordici che tenderà così a mantenere sempre chiari i propri obiettivi e a coltivare la saggia visione della natura spirituale dell'esistenza umana come fondamentale punto di riferimento.



IL NUMERO KARMICO SEDICI

Il numero karmico Sedici rappresenta l’essenzialità e il cambiamento e, gli individui sotto la sua influenza si ergeno a veri e propri catalizzatori che incitano, anche chi li circonda, al cambiamento. Le persone del Sedici tendono ad eliminare, nel corso della loro vita, tutte le false impalcature che hanno costruito nella speranza di elevarsi e di distinguersi dagli altri.

Il Sedici, infatti, possiede, più di tutti gli altri numeri, una grande capacità introspettiva palesata dal suo continuo desiderio di conoscenza e voglia di evolvere. Il Sedici inoltre è portato ad allontanare ogni tipo di condizionamento autoimposto e denota che le qualità del Sette sono state mal applicate. Così, gli individui sotto l’influsso del Sedici hanno la possibilità di riequilibrare quella che doveva essere una fine intelligenza, un’innata attitudine alla comprensione e una notevole capacità intuitiva. In altre parole, il “compito” del Sedici è quello di ripercorrere con profonda umiltà il cammino che, passo dopo passo, lo ha distanziato dal genuino scorrere della vita e dalla fiducia nel vivere la stessa. L'energia emanata da questo numero, per di più, dà coraggio alle persone nell’essere sincere con se stesse anche se spesso si troveranno a dover affrontare grandi dolori e delusioni. Tuttavia, queste potranno diventare ottime occasioni per abbandonare il senso d’orgoglio e ricominciare ad assaporare le semplici gioie che la vita ci offre.



IL NUMERO KARMICO DICIANNOVE

Il numero karmico Diciannove è associato a una vita precedende caratterizzata da ruoli di comando e dal coraggio. Espressione di una incisiva personalità, il numero Diciannove è alla continua ricerca di originalità e indipendenza. Il numero Diciannove, inoltre, si distingue per una forte ambivalenza: le persone caratterizzate da questo numero, infatti, tendono ad essere dominanti o aggressive quanto intimorite e prive di forza di volontà.

Le paure inconsce dovute a vite passate possono portare l’individuo ad essere estremamente prudente e metodico tanto da bloccarlo nelle sue azioni soprattutto nel caso in cui siano coinvolti affetti ed emozioni altrui. Conseguenza di questa predisposizione è una tendenza ad escudersi da ruoli di prestigio o di comando. Un altro aspetto del Diciannove è una distorsione dell'indipendenza e autonomia dell'Uno, per cui la persona sotto la sua influenza tende a esasperare il senso di autonomia non permettendosi di accettare l'aiuto degli atri, cioè non accettando che siano tutti intimamente collegati tra noi.


TRATTO E CONDIVISO DA http://sguardinellogos.blogspot.it/2012/06/i-numeri-la-legge-del-kharma-secondo-la.html




2 commenti:

  1. na senon hai questi numeri nella tua data di nascita non e' possibile calcolare nulla?

    RispondiElimina
  2. Io il 7 nella mia data di nascita,1+6=7.vuol dire che il mio numero karmiko e il 16?

    RispondiElimina

PREGHIERA POTENTE DI PULIZIA Dell'Arcangelo Michele

Io, (dire  il tuo nome), chiedo che tutto il lavoro energetico negativo, aggressori ed entità non provenienti dalla luce, che siano rivo...