mercoledì 29 ottobre 2014

“IO PENSO POSITIVO” di Giuditta Dembech

 Tensione, tristezza, paura, preoccupazione, sofferenza, ansia, stress, etc. consumano la nostra energia vitale.
In queste situazioni siamo incapaci di comprendere i messaggi che arrivano, in quanto c’è questa cappa oscura che impedisce alla Luce di giungere a noi ed aiutarci.
La nostra aura, che è fatta di colori luminosi, si sporca. Ogni pensiero ed emozione si riflette in essa, generando un determinato colore o vibrazione.
Addirittura, quelle emozioni come sconforto, mancanza di fiducia o di speranza, il pensiero lesionista e distruttivo liberano nell’ambiente forme viscide, compatte e persistenti… quelle energie negative non vanno via, rimangono anzi. Ce ne accorgiamo quando entriamo in casa di qualcuno e c’è un’aria… tetra? E troviamo le persone nervose, abbattute o depresse?
Attenzione anche alle parole che usiamo: come le emozioni ed i pensieri, anche ciò che diciamo crea una vibrazione che permane, positiva o negativa che sia..
fiammellaIn tutto questo ci ricorda Giuditta che per ritornare a risplendere, abbiamo bisogno anche solo di una piccola fiammella che riesce a spezzare la tenebra più fitta! Infatti.. “Come la luce che il montanaro
vede nell’oscura valle dalle vette, ogni pensiero luminoso della vostra mente brillerà ed attirerà l’attenzione dei Maestri che vegliano” dalle lettere dei Mahatma
Cosa fare allora per contrastare questa negatività:
  1. desiderare di migliorare: se non lo vuoi tu, nessuno lo vorrà
  2. sii meno aggressivo e indispettito con gli altri anche se rispondono male, trattali con amorevolezza, come se fossero dei bambini
  3. perdona per i torti subiti: guarisci
  4. scopri la gioia: rende simpatici, magnetici, attraenti
  5. quando ti guardi allo specchio dì a te stessa “sei bellissima”: passi un messaggio a tutte le tue cellule e sarà memorizzato ed assorbito a livello fisico e psichico
  6. scrivi i tuoi pensieri, prendi un diario e tieniti aggiornata di tutti i cambiamenti, pensieri, intuizioni..
  7. sorridi, sii gentile, disponibile, ascolta ed aiuta: il sorriso è un’ottima ginnastica per i muscoli del viso, ancora di più per i muscoli dell’anima..
  8. medita ogni giorno (come? clicca qui)
  9. concentrati a dire sempre più affermazioni positive: invece di “mi scoppia la testa”, prova con “ho lavorato molto, ora sono stanca e devo riposare così sarò di nuovo in forma!”
  10. nel letto prima di addormentarti pensa “Giorno dopo giorno tutto nella mia vita migliora”
  11. sii grata per ciò che possiedi
  12. benedici col pensiero cose, persone e circostanze
  13. stai lontana da persone negative
  14. ascolta musica che ti carica!
  15. balla!
  16. canta!
  17. cammina in mezzo alla natura
  18. in caso di situazioni di forte stress e bisogno, chiudi gli occhi, fai un respiro lento, posa le mani sulle ginocchia e dì “forte, calma, sana” (e ripeti con calma)
  19. VISUALIZZATI con una piccola luce dorata che splende sulla tua fronte ed una rosa rosa che splende sul tuo cuore. Ora vedi una sfera di luce colorata che si avvicina a te, è iridescente, multicolore, bellissima, luminosa. Si avvicina e illumina la tua fronte e il tuo cuore. Senti il benessere che ti sopraggiunge.
  20. Infine dì con convnizione “Io sono un guerriero di luce, le forze oscure non passeranno, non gli permetterò di avvicinarsi!”


E ricordiamoci …. dentro di noi ci sono le energie di Luce in grado di sconfiggere l’oscurità e tutte le emozioni, pensieri ed energie negative.
articolo estratto dal sito  https://acquario2012.wordpress.com/tag/giuditta-dembech/

Nessun commento:

Posta un commento

CREA IL TUO ANGELO......

CREA IL TUO ANGELO Si possono invocare o creare Angeli per risolvere i nostri problemi, ma per farlo dobbiamo seguire certi passi ....