giovedì 9 ottobre 2014

L'IO E IL SE' INTERIORE

L'Io e il Sè Interiore Fin dalla sua nascita l'individuo possiede due coscienze indipendenti l'una dall'altra, che vivono in un corpo. Una coscienza è l'Io. Essa consiste in ciò che noi definiamo la personalità inconfondibile di un individuo: la sua mente individuale, le sue non meno individuali emozioni e le risultanti peculiarità, le abitudini, il carattere. Questo Io è la mente conscia, la mente ordinaria, nata con questo corpo e limitata a questa esperienza di vta. Le informazioni che analizza sono basate sui cinque sensi di base e vengono catalogate ed analizzate prima di essere registrate nella memoria. L'altra coscienza nel nostro corpo è la "voce interiore dell'anima". Non pensa in modo razionale nè emozionale. è una coscienza intuitiva, totalitaria. Ha una volontà propria, pensieri e obiettivi propri. Non conosce presunzione, sentimenti distruttivi, arroganza e avidità, ambizione e quindi aspirazioni egoiche. La voce interiore dell'anima è la voce dell'inconscio, quella parte che possiede nascoste grandi capacità e che si muove di incarnazione in incarnazione. La voce interiore dell'anima è la voce del Sè Superiore, dell'Angelo Guardiano, del Dio in Noi e possiamo sentire questa voce solo abbassando il continuo chiacchiericcio della mente-scimmia che parla parla parla, analizza analizza analizza...http://www.scienzasegreta.it/2011/12/lio-e-il-se-interiore.html

1 commento:

  1. Meravigliosa realta essere capaci di far tacere il materiale non e' semplice ma quando riesci e' stupendo!!!!!

    RispondiElimina

PREGHIERE DI SAGGEZZA TOLTECHE Don Miguel Ruiz

Preghiere di Saggezza Tolteche “Per favore, adesso prendetevi un momento di pausa, chiudete gli occhi e sentite tutto l’amore che irradia...