domenica 30 aprile 2017

COME ENERGIZZARE L'ACQUA CON I QUARZI

Ecco come fare se volete energizzare con i quarzi la vostra acqua che potete poi utilizzare per bere, lavarvi, ecc..

Il Quarzo Ialino possiede una proprietà, chiamata Effetto Piezoelettrico che è ciò che permette la energizzazione dell'acqua.

 In poche parole: quando il quarzo bianco (ma anche gli altri quarzi) viene colpito da un'energia esterna, che può essere la luce del sole, lo strofinamento o un pensiero, non è più in fase di stasi e per la proprietà Piezoelettrica rilascia all'esterno degli atomi (in sostanza, libera energia). Una volta che si è finito di "sollecitare" il cristallo con sfregamento, luce, pensiero, ecc... esso ricattura i fotoni (l'energia) che ha disperso e in questo modo avviene un vero e proprio scambia di energie tra il Quarzo e l'esterno.





Ora, detto ciò, se volete ottenere un'acqua energizzata e quindi più pura e carica, vi basterà immergere in un bicchiere/bacinella d'acqua uno o più Quarzi ialini ed esporli alla luce solare. In questo modo il cristallo, attraversato dall'energia del sole, per l'effetto piezoelettrico libera energia nell'acqua e nel frattempo ne riprende dal sole attuando lo scambio energetico. Ecco che la vostra acqua energizzata è pronta  ! se volete berla, mettetela al fresco. Se no potete anche utilizzarla per lavarvi, oppure come acqua da mettere sul vostro altare.


CONDIVISO DA http://sentierowicca.forumfree.it/?t=42474144

Nessun commento:

Posta un commento

I SINTOMI DEL RISVEGLIO.........

Qui di seguito vi riporto un elenco di sintomi di risveglio spirituale che io per primo ho già sperimentato  e sono sicuro che anche tra vo...